Tate Liverpool

Albert Dock, Liverpool
North West England, United Kingdom
chiuso: aperto tutti i giorni, tranne dal 24 al 26 dicembre
Tipologia: Arte
Tate Liverpool 3

La Tate Liverpool è un museo d’arte, parte del network Tate, ospitato in un bel magazzino recuperato parte dello storico sito dell’Albert Dock sul lungofiume di Liverpool.


Storia

Aperta al pubblico nel maggio 1988, con oltre 600,000 visitatori nel 2017* la Tate Liverpool è il museo d’arte più visitato nel nord dell’Inghilterra.
Liverpool è oggi una delle città più vivaci del Regno Unito per l’arte moderna e contemporanea e la Tate, insieme alla Biennale di Liverpool ed al centro d’arte Bluecoat, è uno dei motori principali di questa rinascita.

Il museo venne pensato negli anni Ottanta come “La Tate del Nord” con l’obbiettivo di contribuire alla rinascita di Liverpool, un tempo centro industriale di primaria importanza ma in drammatico declino sin dalla metà degli anni Settanta, come parte del più grande progetto di riqualificazione degli ex cantieri cittadini affacciati sul fiume Mersey.
Il progetto della sede del museo è stato sviluppato dall’architetto inglese James Stirling che ha lasciato sostanzialmente intatte le facciate e la struttura in ferro e mattoni dell’edificio storico, progettato da Jesse Hartley e Philip Hardwick nel 1846, mentre ha creato internamente nuovi spazi flessibili capaci di ospitare diverse tipologie di opere d’arte e di allestimenti espositivi.

Albert Dock Liverpool

Vista aerea del Albert Dock a Liverpool; foto Pablo Cano

* Fonte: https://www.gov.uk/government/statistical-data-sets/museums-and-galleries-monthly-visits


Mostre e attività

La Tate Liverpool ospita sia una mostra semi-permanente che presenta pezzi di artisti moderni e contemporanei inglesi ed internazionali provenienti dalla collezione della Tate, che un dinamico programma di mostre temporanee.

Attualmente, la mostra semi-permanente espone 173 opere – dipinti, sculture, installazioni e fotografie – di artisti del ventesimo e ventunesimo secolo tra cui Georges Braque, Pablo Picasso, George Grosz, Fernand Léger, Piet Mondrian, Marcel Duchamp, Marc Rothko, Roy Lichtenstein, Andy Warhol, Cy Twombly, Michelangelo Pistoletto, Joseph Beuys, Cindy Sherman, Thomas Schütte, Louise Bourgeois e Glenn Ligon, insieme a molti altri, coprendo così oltre un secolo di arte europea ed americana.

Il programma di eventi ed attività della Tate Liverpool comprende mostre temporanee – sia retrospettive individuali che mostre tematiche di arte moderna e contemporanea internazionale -, visite guidate, dibattiti, corsi didattici, programmi educativi, laboratori creativi ed eventi speciali.

La Tate Liverpool ospita anche spazi didattici, un negozio, uno spazio eventi ed una caffetteria.


Immagini

Tate Liverpool Albert Dock

Vista generale del Albert Dock con la Tate Liverpool sulla sinistra; foto hehaden

Tate Liverpool Albert Dock

Foto Stephan Rinke

Tate Liverpool

L’ingresso principale della Tate Liverpool, foto Holly Hayes

Tate Liverpool 4

Tate Liverpool, vista dell’interno; foto Damian Entwistle

Piet-Mondrian-Composition-II-Tate

Piet Mondrian, No. VI / Composition No.II, 1920, olio su teal; foto © Tate su licenza CC-BY-NC-ND 3.0 (Unported)

In copertina: l’esterno della Tate Liverpool con, sulla sinistra, l’installazione The Source realizzata da Doug Aitken in occasione della Biennale di Liverpool 2012; foto Infinite3d 


link sponsorizzato


Altro a Liverpool e Merseyside

Liverpool e Merseyside

Liverpool e Merseyside


copyright Inexhibit 2021 - ISSN: 2283-5474