link sponsorizzato

Biennale d’Arte di Venezia 2017 | informazioni, programma e mostre

Biennale di Venezia Arte 2017

57a Biennale di Arte di Venezia (2017). Dettaglio del Padiglione Centrale ai Giardini, foto © Inexhibit, 2017

13 maggio / 26 novembre 2017 | 57° Mostra Internazionale d’Arte della Biennale di Venezia

Ha aperto al pubblico il 13 maggio 2017 la 57° Mostra Internazionale d’Arte della Biennale di Venezia. L’edizione di quest’anno, curata dalla francese Christine Macel, si intitola “Viva Arte Viva”.

christine-Macel-IlSole24Ore-Web

Ritratto di Christine Macel (fonte: il sole 24 ore web)

Viva Arte Viva – Mostra del curatore all’Arsenale e ai Giardini

Dalla presentazione di Christine Macel – che dal 2000 ricopre l’incarico di Curatore capo del Musée national d’art moderne-Centre Pompidou di Parigi dove è responsabile del Dipartimento “Création contemporaine et prospective” che ha fondato e sviluppato – emerge che la 57° è una biennale che ri-mette al centro il ruolo dell’artista nella società contemporanea. “Viva Arte Viva è una esclamazione, un’espressione della passione per l’arte e per la figura dell’artista, si tratta dunque di una Biennale con gli artisti, degli artisti e per gli artisti, sulle forme che essi propongono, gli interrogativi che pongono, le pratiche che sviluppano, i modi di vivere che scelgono”.

Ospitata come sempre nel Padiglione Centrale ai Giardini di Castello e alle Corderie dell’Arsenale, la mostra del curatore presenta 120 artisti contemporanei internazionali, da quelli più conosciuti – tra cui Olafur Eliasson, Franz West, Cerith Wyn Evans, Takesada Matsutani, Ernesto Neto, Gabriel Orotzco, Philippe Parreno, Eileen Quinlan, Sam Gilliam, Rasheed Araeen e Karla Black – ai giovani emergenti.
La mostra non esprime un singolo tema; Christine Macel ha raggruppato le opere in mostra in nove capitoli – che la curatrice definisce Trans-padiglioni – ognuno dei quali presenta un insieme sovra-nazionale di artisti  basato su similarità e consonanze nell’approccio, nella personalità, nelle influenze e nella visione creativa, dando importanza agli artisti  e al loro lavoro più che ad un tema teorico imposto dal curatore.
Nel complesso, i nove “padiglionI” sono pensati per creare una narrazione continua, simile a quello che accade con i capitoli di un libro.
Due capitoli, intitolati Il Padiglione degli artisti e dei libri e Il Padiglione delle Gioie e delle Paure sono collocati ai Giardini, mentre i sette all’Arsenale sono: il Padiglione dello Spazio Comune, Il Padiglione della Terra, Il Padiglione delle Tradizioni, Padiglione degli Sciamani, Il Padiglione Dionisiaco, Il Padiglione dei Colori ed Il Padiglione del Tempo e dell’Infinito.
L’edizione 2017 vede la partecipazione di tre nuovi paesi, per la prima volta sono infatti allestite le mostre ufficiali di Antigua e Barbuda, Kiribati e Nigeria, portando così il numero delle nazioni partecipanti a 86.

57° Esposizione Internazionale d’Arte de La Biennale di Venezia
13 maggio / 26 novembre 2017
Giardini di Castello+ Arsenale+ altre sedi a Venezia
http://www.labiennale.org/it/arte/

 Foto © Inexhibit, 2017

Padiglioni nazionali e artisti in mostra – GIARDINI

AUSTRALIA – My Horizon. In mostra: Tracey Moffatt
AUSTRIA – In mostra: Brigitte Kowanz and Erwin Wurm
BELGIO – In mostra: Dirk Braeckman
BRASILE – In mostra: Cinthia Marcelle
DANIMARCA – Influenza: Theatre of Glowing Darkness . In mostra: Kirstine Roepstorff
Repubbliche CECA e SLOVACCA – Swan Song: Now . In mostra: Jana Zelibska
EGITTO – The Mountain. In mostra: Moataz Mohamed Nasr Eldin
FINLANDIA (Padiglione Alvar Aalto) – The Aalto Natives . In mostra: Erkka Nissinen and Nathaniel Mellors
FRANCIA – Studio Venezia. In mostra: Xavier Veilhan
GERMANIA – Anne Imhof / Nuova realizzazione per il Padiglione Tedesco. In mostra: Anne Imhof
GRAN BRETAGNA – In mostra: Phyllida Barlow
GRECIA – Laboratory of Dilemmas . In mostra: George Drivas
UNGHERIA – Peace on Earth. In mostra: Gyula Várnai
ISRAELE – Sun Stand Still. In mostra: Gal Weinstein
GIAPPONE – Turned Upside Down, It’s a Forest. In mostra: Takahiro Iwasaki
COREA (Repubblica di) – Counterbalance: The Stone and the Mountain . In mostra: Cody Choi, Lee Wan
PAESI NORDICI (FINLANDIA – NORVEGIA – SVEZIA) – Mirrored. In mostra: Siri Aurdal, Nina Canell, Charlotte Johannesson, Jumana Manna, Pasi “Sleeping” Myllymäki and Mika Taanila
OLANDA – Cinema Olanda . In mostra: Wendelien Van Oldenborgh
POLONIA – Little Review. In mostra: Sharon Lockhart
ROMANIA – GETA BRATESCU – APPARITIONS . In mostra: Geta Bratescu
RUSSIA – Theatrum Orbis. In mostra: Grisha Bruskin, Recycle Group, Sasha Pirogova
SERBIA – ENCLAVIA – Painting, consequence of this kind of life. In mostra: Vladislav Šcepanovic, Milena Dragicevic, Dragan Zdravkovic
SPAGNA – “Ciudad de bolsillo” (“Pocket city”). In mostra: Jordi Colomer
SVIZZERA – Women of Venice . In mostra: Teresa Hubbard / Alexander Birchler and Carol Bove
STATI UNITI D’AMERICA – Tomorrow is Another Day. In mostra: Mark Bradford
URUGUAY – The law of the funnel. In mostra: Mario Sagradini
VENEZUELA (Repubblica Bolivariana di) – Formas escapándose del marco . In mostra: Juan Alberto Calzadilla Álvarez

Venice Art Biennale 2017 Giardini map

Mappa dei Padiglioni Nazionali ai Giardini di Castello. immagine LaBiennale / Inexhibit (clicca per la versione più grande)

biennale-arte-venezia-2017-esterno-arsenale-ingresso-3-1

biennale-arte-venezia-2017-esterno-arsenale-3-1

Foto © Inexhibit, 2017

Padiglioni Nazionali e artisti in mostra – ARSENALE

ALBANIA – Occurrence in present tense . In mostra: Leonard Qylafi
ARGENTINA – The horse problem . In mostra: Claudia Fontes
CROAZIA – Horizon of Expectations . In mostra: Tina Gverovic, Marko Tadic
CINA (Repubblica Popolare di) – Continuum-Generation by Generation . In mostra: Tang Nannan, Wu Jian’an, Wang Tianwen, Yao Huifen
CILE – Werken . In mostra: Bernardo Oyarzun
CANADA . In mostra: Geoffrey Farmer
GEORGIA – Living Dog Among Dead Lions . In mostra: Vajiko Chachkhiani
INDONESIA – 1001 Martian Homes . In mostra: Tintin Wulia
IRLANDA – Tremble Tremble . In mostra: Jesse Jones
ITALIA . In mostra: Giorgio Andreotta Calò, Roberto Cuoghi and Adelita Husni-Bey
KOSSOVO (Repubblica del) – LOST AND FOUND . In mostra: Sislej Xhafa
LETTONIA – What Can Go Wrong . In mostra: Mikelis Fišers
LIBANO – ŠamaŠ . In mostra: Zad Moultaka
MALTA – HOMO MELITENSIS – An Incomplete Inventory in 19 Chapters . In mostra: Adrian Abela, John Paul Azzopardi, Aaron Bezzina, Pia Borg, Gilbert Calleja, Austin Camilleri, Roxman Gatt, David Pisani, Karine Rougier, Joe Sacco, Teresa Sciberras, Darren Tanti and Maurice Tanti Burlo’ and artefacts from Heritage Malta’s National collection, Ghaqda tal-Pawlini, private collections and various archives
MESSICO – The Life in the Folds . In mostra: Carlos Amorales
NUOVA ZELANDA – Lisa Reihana: Emissaries . In mostra: Lisa Reihana
PERU – Land of Tomorrow . In mostra: Juan Javier Salazar
FILIPPINE – The Spectre of Comparison . In mostra: Lani Maestro and Manuel Ocampo
SINGAPORE – Dapunta Hyang: Transmission of Knowledge . In mostra: Zai Kuning
SLOVENIA (Republic of) – Newsreel 63 . In mostra: Nika Autor
SUD AFRICA (Repubblica del) . In mostra: Candice Breitz and Mohau Modisakeng
TURCHIA – ÇIN . In mostra: Cevdet Erek
TUVALU – Climate Canary . In mostra: Vincent J.F. Huang
EMIRATI ARABI UNITI – Rock, Paper, Scissors: Positions in Play . In mostra: Nujoom Alghanem, Sara Al Haddad, Vikram Divecha, Lantian Xie, Mohamed Yousif

Biennale Arte Venezia 2017 mappa arsenale

Mappa dei Padiglioni Nazionali e della mostra del curatore ai Giardini di Castello. immagine La Biennale (clicca per la versione più grande)

Padilgioni Nazionali – altre sedi a Venezia

ANDORRA – MURMURI. In mostra: Eve Ariza. Sede: Istituto Provinciale Santa Maria della Pietà, Castello 3701
ANGOLA – Magnetic Memory / Historical Resonance. In mostra: José António Oliveira “António Ole”. Sede: Venice Art Space
ANTIGUA E BARBUDA – FRANK WALTER, The Last Universal Man. In mostra: Frank Walter. Sede: Centro Culturale Don Orione Artigianelli
ARMENIA (Repubblica di) «Fiamma inextinguible», «The panters in my blossom garden», «Border no Border» In mostra: Jean Boghossian, Rafael Megall, Miro Persolja. Sede: Collegio Armeno Moorat-Raphael
AZERBAIJAN (Repubblica di ) Sede: Palazzo Lezze
BIELORUSSIA (Repubblica di) In mostra: Roman  Zaslonov, Viktar Labkovich, Sergey Talybov. Sede: Venezia, Fondamenta San Giuseppe
BOLIVIA- Essence. In mostra: Sol Mateo, Jannis Markopoulos and José Ballivián. Sede: Scuola dei Laneri
BOSNIA ed ERZEGOVINA – University of Disaster. In mostra: Radenko Milak in collaboration with Roman Uranjek and international guests (Lamin Fofana, Sidsel Meineche-Hansen, Juan-Pedro Fabra Guemberena, Loulou Cherinet, Geraldine Juárez with Joel Danielsson, Nils Bech with Ida Ekblad). Sede: Palazzo Malipiero
CUBA – Tiempos de la intuición….In mostra: Abel Barroso, Iván Capote, Roberto Diago, Roberto Fabelo, José Manuel Fors, Aimée García, Reynier Leyva Novo, Meira Marrero & José Ángel Toirac, Carlos Martiel, René Peña, Mabel Poblet, Wilfredo Prieto, Esterio Segura, José Eduardo Yaque. Sede: Palazzo Loredan
CIPRO (Repubblica di) – THE FUTURE OF COLOUR . In mostra: Polys Peslikas. Sede: Associazione Culturale Spiazzi
ESTONIA – If Only You Could See What I’ve Seen with Your Eyes . In mostra: Katja Novitskova. Sede: Palazzo Malipiero (2nd floor), San Samuele
GRENADA – The Bridge . In mostra: Jason de Caires Taylor, Asher Mains, Milton Williams, Alexandre Murucci, Khaled Hafez, Rashid Al Kahlifa and Mahmoud Obaidi. Sede: 417 Fondamenta Zattere
GUATEMALA – La Marge . In mostra: Cesar Barrios, Lourdes de la Riva (Maria De Lourdes De La Riva Gutierrez), Arturo Monroy, Andrea Prandi, Erminio Tansini, Elsie Wunderlich, El círculo mágico. Sede: Palazzo Albrizzi -Capello
ISLANDA – Out of Control in Venice . In mostra: Egill Sæbjörnsson. Sede: Spazio Punch
IRAN – Tapesh: The Golden Reserve of Magmatic Thought . In mostra: Bizhan Bassiri. Sede: Palazzo Donà delle Rose,
IRAQ – Archaic . In mostra: Antiquities for the Iraq Museum, Francis Alys, Jewad Selim, Shakir Hassan al-Said, Sadik alFraiji, Sherko Abbas, Sakar Sleiman, Nadine Hattom, Luay Fadhil, Ali Arkady. Sede: Palazzo Cavalli Franchetti
COSTA D’AVORIO – In mostra: Ouattara Aboudramane dit Wats, Jem’s Kokobi, Joana Choumali, Silue Kagnedjatou Joachim, Raimondo Galeano. Sede: Palazzo Dolfin-Gabrielli
KENIA – Another Country . In mostra: Richard Kimathi, Arlene Wandera, Peterson Kamwathi, Paul Onditi, Mwangi Hutter. Sede: Palazzo Clary
KIRIBATI – ARS LONGA, VITA BREVIS! / SINKING ISLANDS, UNSINKABLE ART . In mostra: Performance Group Kairaken Betio, Teroloang Borouea, Neneia Takoikoi, Tineta Timirau, TeetiAaloa, Kenneth Ioane, Kaumai Kaoma, Runita Rabwaa, Obeta Taia, Tiribo Kobaua, Tamuera Tebebe, Rairauea Rue, Teuea Kabunare, Tokintekai Ekentetake, Katanuti Francis, Mikaere Tebwebwe, Terita Itinikarawa Kaeua Kobaua, Raatu Tiuteke, Kaeriti Baanga, Ioanna Francis, Temarewe Banaan Aanamaria Toom, Einako Temewi, Nimei Itinikarawa, Teniteiti Mikaere, Aanibo Bwatanita, Arin Tikiraua. Visual Artist; Daniela Danica Tepes. Performance Group Ngaon Nareau; Teata Tetoki, Raakai Ianibata, Taorobwa Bakatokia, Tekaei Kaairo, Nabiri Kaaraiti, Abetena Itaaka, Bwobwaka Bwebwere. Sede: Palazzo Mora
LITUANIA – R . In mostra: Žilvinas Landzbergas. Sede: Scuola San Pasquale at San Francesco della Vigna
LUSSEMBURGO (Granducato di) – Thank you so much for the flowers . In mostra: Mike Bourscheid. Sede: Ca’ del Duca
MACEDONIA – Red Carnival . In mostra: Tome Adzievski
MONGOLIA – Lost in Tngri (Lost in Heaven) . In mostra: Chimeddorj Shagdarjav, Enkhtaivan Ochirbat, Munkhbolor Ganbold, Bolortuvshin Jargalsaikhan, Davaajargal Tsaschikher. Sede: Osservatorio
MONTENEGRO – COVJEK UOMO HUMAN . In mostra: Ivana Radovanovic e Adin Rastoder. Sede: Palazzo Malipiero
NIGERIA . In mostra: Peju Alatise, Victor Ehikhamenor, Quddus Onikeku. Sede: Scoletta dei Tiraoro e Battioro
PORTOGALLO – Medida Incerta | Uncertain Mesure . In mostra: José Pedro Croft. Sede: Giudecca
SAN MARINO (Repubblica di) – Friendship project . In mostra: Priscilla Beccari, Giancarlo Frisoni, Giovanni Giulianelli, Sisto Righi, Patrizia Taddei, Marco Tentoni, Xing Gang, Lee Kuang Yu, Zhang Wang, Zhao Wumian, Yishan, Fu Yuxiang. Sede: Ateneo Veneto
REPUBBLICA ARABA DI SIRIA – Everybody Admires Palmyra’s Greatness . In mostra: Asma Alfyoumi, Giuseppe Biasio, Lina Dib, Angelo Dozio, Franca Pisani, Anas Al Raddawi, Abdullah Reda, Patrizia Dalla Valle. Sede: Ex Cinema Chiesa del Redentore
TAILANDIA – Krung Thep Bangkok . In mostra: Somboon Hormtientong. Sede: InParadiso Gallery
TUNISIA – The Absence of Paths . In mostra: Anonymous.
UKRAINA – Parliament . In mostra: Boris Mikhailov
ZIMBABWE (Repubblica di) – Deconstructing Boundaries: Exploring Ideas of Belonging . In mostra: Sylvester Mubayi, Charles Bhebe, Dana Whabira and Admire Kamudzengerere. Sede: Santa Maria della Pietà


Gli articoli di approfondimento


link sponsorizzato

i nostri articoli su Biennale d’Arte di Venezia 2017 | informazioni, programma e mostre

Biennale d’Arte di Venezia 2017 “Viva Arte Viva” | la mostra ai Giardini

Biennale d’Arte di Venezia 2017 “Viva Arte Viva” | la mostra ai Giardini

Prima parte della mostra della Biennale d'Arte di Venezia 2017, Padiglione degli Artisti e dei Libri e Padiglione delle Gioie e delle Paure, ai Giardini
case-studies
Biennale d’Arte di Venezia 2017 | “Olanda” di Wendelien Van Oldenborgh

Biennale d’Arte di Venezia 2017 | “Olanda” di Wendelien Van Oldenborgh

Alla 57a Mostra d'Arte de La Biennale di Venezia, il Padiglione Olandese presenta "Olanda", installazione di Wendelien Van Oldenborgh
case-studies
Biennale d’Arte di Venezia 2017 | Padiglione italiano: Il Mondo Magico

Biennale d’Arte di Venezia 2017 | Padiglione italiano: Il Mondo Magico

La mostra del padiglione dell'Italia alla biennale d'arte di Venezia è formata da 3 opere di Roberto Cuoghi, Adelita Husni-Bey e Giorgio Andreotta Calò.
case-studies
Biennale d’Arte Venezia 2017 “Viva Arte Viva” | mostra all’Arsenale

Biennale d’Arte Venezia 2017 “Viva Arte Viva” | mostra all’Arsenale

57° Biennale d'Arte di venezia, 2017 "Viva Arte Viva". L mostra all'Arsenale curata dal Direttore Artistico Christine Macel.
case-studies
Claudia Fontes, El Problema del Caballo | l’Argentina alla Biennale di Venezia 2017

Claudia Fontes, El Problema del Caballo | l’Argentina alla Biennale di Venezia 2017

Un monumentale cavallo bianco domina l'opera di Claudia Fontes "El Problema del Caballo" presentata dall' Argentina alla 57a Biennale d'Arte di Venezia
case-studies
Continuum – Padiglione della Cina | Biennale d’Arte di Venezia 2017

Continuum – Padiglione della Cina | Biennale d’Arte di Venezia 2017

Alla Biennale di Arte di Venezia 2017, la Cina presenta la mostra Continuum, un'indagine sui concetti di permanenza e di trasformazione nella cultura cinese
case-studies
La “Cascata di Colori”di Ian Davenport per Swatch alla Biennale di Venezia 2017

La “Cascata di Colori”di Ian Davenport per Swatch alla Biennale di Venezia 2017

Giardini Colourfall (Cascata di Colori) è un'opera commissionata a Ian Davenport da Swatch in occasione della 57a Mostra d'Arte de La BIennale di Venezia
case-studies
Mark Bradford – Padiglione degli Stati Uniti alla Biennale d’Arte di Venezia 2017

Mark Bradford – Padiglione degli Stati Uniti alla Biennale d’Arte di Venezia 2017

Il padiglione degli Stati Uniti alla Biennale d'Arte di Venezia 2017 presenta "Tomorrow is Another Day", un'eccezionale installazione di Mark Bradford
case-studies
Mats Stjernstedt curatore del Padiglione Nordico alla 57°biennale arte

Mats Stjernstedt curatore del Padiglione Nordico alla 57°biennale arte

Mats Stjernstedt sarà il curatore del Padiglione Nordico per Finlandia Norvegia e Svezia alla 57°Mostra Internazionale d'Arte della biennale di Venezia
marker
Mirrored | Il padiglione dei Paesi Nordici alla Biennale d’Arte di Venezia 2017

Mirrored | Il padiglione dei Paesi Nordici alla Biennale d’Arte di Venezia 2017

La grande scultura "Onde Volanti"di Siri Aurdal è il pezzo forte di Mirrored la mostra del Padiglione dei Paesi Nordici alla Biennale d'Arte di Venezia 2017
case-studies
Padiglione del Giappone | Biennale Arte di Venezia 2017

Padiglione del Giappone | Biennale Arte di Venezia 2017

Per la 57° Biennale Arte di Venezia il Giappone ospita la mostra di Takahiro Iwasaki "Turned Upside Down, It's a Forest" (Capovolta, è una foresta)
case-studies
Phyllida Barlow – Folly | il padiglione britannico alla Biennale d’Arte 2017

Phyllida Barlow – Folly | il padiglione britannico alla Biennale d’Arte 2017

Alla 57a Biennale d'Arte di Venezia, 2017, il Padiglione della Gran Bretagna presenta Folly, un'installazione site-specific di Phyllida Barlow
case-studies
Studio Venezia di Xavier Veilhan | il padiglione della Francia alla Biennale d’Arte 2017

Studio Venezia di Xavier Veilhan | il padiglione della Francia alla Biennale d’Arte 2017

Il Padiglione della Francia alla biennale d'arte 2017 è stato trasformato da Xavier Veilhan in una grande cassa armonica dal titolo "Studio Venezia"
case-studies
Theatrum Orbis – Padiglione della Russia – Biennale di Venezia Arte 2017

Theatrum Orbis – Padiglione della Russia – Biennale di Venezia Arte 2017

La Russia presenta alla Biennale d'Arte di Venezia 2017 4 installazioni multimediali di Grisha Bruskin, Recycle Group, Sasha Pirogova e Dmitri Kourliandski
case-studies
Tracey Moffatt – My Horizon | Padiglione Australiano, Biennale di Venezia Arte 2017

Tracey Moffatt – My Horizon | Padiglione Australiano, Biennale di Venezia Arte 2017

Alla 57a Mostra Internazionale d'Arte de La Biennale di Venezia, il Padiglione Australiano presenta una interessante mostra individuale di Tracey Moffatt
case-studies
“Faust” di Anne Imhof | Padiglione della Germania alla Biennale d’Arte di Venezia 2017

“Faust” di Anne Imhof | Padiglione della Germania alla Biennale d’Arte di Venezia 2017

Vincitore del Leone d’oro per la miglior Partecipazione Nazionale, il padiglione della Germania è stato affidato all'artista Anne Imhof con l'opera "Faust"
case-studies

Di più su Venezia

Venezia

Venezia


link sponsorizzato