I centauri di Uffe Isolotto nel Padiglione danese – Biennale Arte 2022

Luogo: Venezia, Nazione:Italy

Uffe Isolotto, We Walked the Earth, Denmark Pavilion, 59th Venice Art Biennale 2022 3 Inexhibit

Uffe Isolotto, We Walked the Earth, Padiglione danese, 59a Biennale di Venezia Arte, vista dell’installazione; foto © Riccardo Bianchini / Inexhibit.

Uffe Isolotto, We Walked the Earth, Padiglione della Danimarca – Biennale Arte 2022

Commissario: Danish Arts Foundation
Curatorr: Jacob Lillemose
Artista: Uffe Isolotto

Ci fa entrare entrare in una fiaba nordica l’installazione di Uffe Isolotto (nato nel 1976) realizzata per il Padiglione danese.
We Walked the Earth, questo il titolo dell’opera, ci introduce in un mondo difficilmente inquadrabile in un preciso arco temporale, nel quale elementi del passato rurale danese si intrecciano a fenomeni inspiegabili.
Nonostante l’accurata ricostruzione dell’ambiente della fattoria e la gran quantità di oggetti sparsi qua e là, nulla chiarisce cosa sia successo agli iperrealistici centauri che la abitano.
La sensazione è che stiamo assistendo ad una scena congelata nei minuti successivi ad un evento al quale non hanno potuto (o voluto) ribellarsi, o forse i protagonisti di questa storia non sono altro che l’esito di un esperimento biotecnologico per sopravvivere in un tempo incerto nel quale abbiamo smarrito le coordinate della relazione con il nostro pianeta, dove non basta più essere umani.

Uffe Isolotto, We Walked the Earth, Denmark Pavilion, 59th Venice Art Biennale 2022 6 Inexhibit

Uffe Isolotto, We Walked the Earth, Denmark Pavilion, 59th Venice Art Biennale 2022 5 Inexhibit

Uffe Isolotto, We Walked the Earth, Denmark Pavilion, 59th Venice Art Biennale 2022 2 Inexhibit

Uffe Isolotto, We Walked the Earth, Denmark Pavilion, 59th Venice Art Biennale 2022 1 Inexhibit

Uffe Isolotto, We Walked the Earth, immagini dell’installazione; foto © Riccardo Bianchini / Inexhibit. La resa ipperealistica delle sculture dei centauri rende l’installazione di Isolotto ancora più spiazzante e surreale. 


link sponsorizzato


copyright Inexhibit 2022 - ISSN: 2283-5474