American Museum of Natural History – New York

Central Park West at 79th Street , New York
New York, United States
Email: form on the museum website
Phone: +1 (212) 769-5100
Website: https://www.amnh.org/
closed on: aperto tutti i giorni, tranne Thanksgiving e 25 dicembre
Museum Type: Antropologia / etnografia, Storia naturale

L’ American Museum of Natural History (Museo Americano di Storia Naturale, spesso abbreviato in AMNH) a New York è uno dei più importanti e visitati musei scientifici al mondo.


Fondato nel 1869, l’AMNH è collocato dal 1874 nel suo sito attuale nell’ Upper West Side a Manhattan, affacciato sul Central Park in posizione esattamente opposta a quella del Metropolitan Museum of Art che si trova invece sul lato est del parco.

Il primo edificio di quello che è attualmente il complesso del museo fu una costruzione in stile neogotico realizzata nel 1874 su progetto degli architetti Calvert Vaux and J. Wrey Mould.
Il museo è stato ampliato varie volte da quel momento, ed è oggi un grande complesso formato da vari edifici, tra loro interconnessi, con una superficie totale di oltre 185.000 metri quadri. Tra le varie costruzioni parte del complesso, vi sono l’ imponente edificio neo-romanico disegnato nel 1888 da J. Cleaveland Cady, oltre all’ l’ingresso monumentale su Central Park e alla celebre Theodore Roosevelt Rotunda (1936), entrambi di John Russell Pope.

Un nuovo centro didattico di quasi 23.000 metri quadri, il Richard Gilder Center for Science, Education, and Innovation, progettato da Studio Gang Architects e Ralph Appelbaum Associates, si prevede venga completato nel 2019.

American Museum of Natural History New York facade

American Museum of Natural History, facciata principale su Central Park West con l’ingresso monumentale progettato da John Russell Pope nel 1936; foto: David Jones


La collezione di oltre 33 milioni di pezzi del Museo Americano di Storia Naturale comprende esemplari di piante ed animali, minerali, meteoriti, gemme, fossili, oggetti etnografici, diorami, fotografie e modelli in scala. La mostra permanente del museo è suddivisa in dieci sezioni tematiche.

Le Sale della Biodiversità e dell’Ambiente presentano la varietà delle forme di vita sulla Terra, alla loro evoluzione nel tempo ed al perché avvengano le estinzioni; la sezione espone anche un modello gigante di una balenottera azzurra all’interno della cosiddetta sala “Milstein”, dedicata alla vita marina.

Le Sale degli Uccelli, dei Rettili e degli Anfibi raccontano queste classi di animali, e comprendono anche una sorprendente sezione dedicata alle oltre 400 specie di uccelli che vivono nella città di New York.

Le Sale della Terra e dei Pianeti sono dedicate al Sistema Solare ed ai meteoriti (nella Sala Ross è esposto il meteorite Ahnighito, il più grande al mondo visibile in un museo), a pietre preziose e gemme (nella Morgan Hall) ed ai minerali (nella Guggenheim Hall)

Le Sale dei Fossili, espongono una eccezionale collezione di reperti fossilizzati e scheletri di animali estinti, dinosauri ed altri vertebrati; mentre il Wallach Orientation Center, con ricostruzioni e video, ne illustra la storia affascinante.

La Grand Gallery presenta vari tipi di reperti naturali e di oggetti, tra cui fossili, minerali e, appesa al soffitto, una canoa lunga 29 metri realizzata dai nativi americani nel 1870.

Le Sale delle origini dell’Uomo e delle Culture, narrano le varie culture del pianeta e le origini della specie umana.

Le Sale dei Mammiferi presentano la storia e l’evoluzione dei mammiferi, compresi I primati, con eccezionali reperti, modelli e diorami.

Il Centro Rose per la Terra e lo Spazio, esplora la storia dell’Universo ed include un planetario, un teatro dedicato dal Big Bang, grandi installazioni dedicate all’astrofisica, alle teorie cosmologiche, alle origini ed alla geologia del pianeta Terra. Il pezzo forte della mostra è una grande sfera di 26 metri di diametro, che ospita al piano superiore il planetario Hayden ed al livello inferiore un auditorium multimediale da 429 posti.

Il Memoriale di Theodore Roosevelt è intitolato al 26° Presidente degli Stati Uniti, che fu anche un appassionato di esplorazioni e di storia naturale. Il Memoriale comprende anche gallerie espositive, tra cui la celebre “rotonda” dedicata ai dinosauri.

Infine, la Sala delle Scoperte è uno spazio interattivo rivolto a bambini e famiglie.

Il Museo Americano di Storia Naturale organizza anche mostre temporanee, programmi di ricerca, attività didattiche per tutte le età e corsi di specializzazione per insegnanti.

Al museo, una biblioteca, due cinema-teatro, tre negozi, un ristorante e due caffetterie sono a disposizione del pubblico. Il museo è completamente accessibile ai disabili; vengono anche offerti un servizio di noleggio gratuito di serie a rotelle e percorsi speciali per persone ipoudenti, ipovedenti, e con problemi di autismo.
Una curiosità: L’ American Museum of Natural History di New York è conosciuto da molti come ambientazione principale del film del 2006 Una Notte al Museo.

Tyrannosaurus Rex skeleton American Museum of Natural History New York

Fossile di Tyrannosaurus Rex, Sala dei Dinosauri Saurischi; foto: Daniel Mennerich


Galleria d’immagini

American Museum of Natural History New York Cady south range building

Una vecchia cartolina postale che mostra l’ala sud del museo progettata da J. Cleaveland Cady ed inaugurata nel 1888; immagine: jasonwoodhead23

Richard Gilder Center American Museum Natural History New York Studio Gang

Rendering interno del futuro “Richard Gilder Center for Science, Education, and Innovation”; fonte immagine: Ralph Appelbaum Associates

American Museum of Natural History New York blue whale

Il popolare modello, lungo 28 metri, di una Balenottera Azzurra esposto nella Sala Milstein sulla Vita Marina; foto: Chris Ford

Theodore Rossevel Rotunda American Museum of Natural History New York

Repliche di dinosauri (un Barosauro e un Allosauro) all’interno della Theodore Roosevelt Rotunda (anche detta Grand Entrance); foto: Mark Ryan

African gemsbok antelopes diorama American Museum of Natural History New York

Un diorama con un gruppo di antilopi Gemsbok (in italiano: orice gazzella) nella Sala Akeley dei Mammiferi Africani; foto: klara f

American Museum of Natural History New York Rose Center for Earth and Space 2

L’esterno del Rose Center for Earth and Space; foto: Marcin Wojcik

Immagine di copertina: facciata principale del American Museum of Natural History su Central Park West; foto: Ferran

American Museum of Natural History New York facciata su Central Park west

How our readers rate this museum (you can vote)

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (5 votes, average: 4,60 out of 5)
Loading...


link sponsorizzato


More in New York City

New York City

New York City


copyright Inexhibit 2019 - ISSN: 2283-5474