A Grafton Architects e Lacol l’edizione 2022 del Premio Europeo per l’Architettura EU Mies Award

eu-mies-award-2022-the-winners-cover-image

A Grafton Architects e Lacol l’edizione 2022 del Premio Europeo per l’Architettura EU Mies Award

Sono stati annunciati i due vincitori del PREMIO DELL’UNIONE EUROPEA PER L’ARCHITETTURACONTEMPORANEA – PREMIO MIES VAN DER ROHE 2022.
Allo STUDIO GRAFTON  ARCHITECTS di Dublino è stato assegnato il PREMIO ARCHITETTURA 2022 per l’opera Town House – Kingston University a Londra.
A LACOL – ARCHITETTURA COOPERATIVA di Barcellona è stato assegnato il PREMIO EMERGENTE 2022 per l’opera La Borda Cooperativa Edilizia a Barcellona.

PREMIO ARCHITETTURA 2022: GRAFTON ARCHITECTS
Il vincitore del Premio Architettura 2022 è Grafton Architects (Dublino) per il progetto Town House – Kingston University di Londra. Il cliente è la Kingston University.
La giuria ha motivato il riconoscimento per la capacità dell’opera di creare un contesto di qualità per lo studio e la condivisione. La struttura ospita spazi per la danza e lo studio e una biblioteca.
La giuria ha affermato inoltre che è la prima volta che un edificio universitario vince il premio di architettura, a dimostrazione che si sente la necessità di progetti educativi pubblici di qualità, che nobilitano la vita delle persone attraverso l’istruzione e lo stare insieme offrendo a tutti le stesse opportunità educative.
Lo studio Grafton Architects, cofondato da Yvonne Farrell e Shelley McNamara, vanta una grande esperienza in edifici educativi e ben altri due progetti sono stati nominati ai premi EUmies Awards 2022: l’Istituto Mines Télécom a Parigi e la Toulouse School of Economics a Tolosa. L’Università Luigi Bocconi di Milano è stata tra i finalisti del 2009.

immagine in copertina:
a sinistra, Town House-Kingston University,Londra, foto di Alice Clancy
a destra, La Borda Cooperativa edilizia, Barcellona, foto Lluc Miralles

Grafton-Kingston-Eu-Mies-Award-2022-photo-Alice Clancy-1

Grafton Architects, Town House – Kingston University- foto Alice Clancy

Grafton--Kingston-Eu-Mies-Award-2022-photo-Dennis Gilbert-1

Grafton Architects, Town House – Kingston University, foto Dennis Gilbert

Grafton--Kingston-Eu-Mies-Award-2022-photo-Dennis Gilbert-4

Grafton Architects, Town House – Kingston University, foto Dennis Gilbert

Grafton--Kingston-Eu-Mies-Award-2022-photo-Ed-Reeve-5

Grafton Architects, Town House – Kingston University, foto Ed Reeve

Grafton--Kingston-Eu-Mies-Award-2022-photo-Ed-Reeve

Grafton Architects, Town House – Kingston University, foto Ed Reeve

PREMIO EMERGENTE 2022 : LACOL – ARCHITETTURA COOPERATIVA
Il Premio Emergente 2022 va alla cooperativa edilizia Lacol-Architettura Cooperativa di Barcellona per il progetto La Borda, cooperativa edilizia. Si tratta di un progetto cooperativo innovativo e trasgressivo nel suo ambito poiché, nonostante la costruzione di abitazioni sia dominata normalmente da interessi macroeconomici, in questo caso si basa sulla proprietà e la gestione condivisa di risorse e capacità, e va oltre il progetto specifico di un complesso abitativo. La progettazione è stata sviluppata da una sorta di cooperativa nella quale quattordici professionisti con competenze diverse si sono uniti per offrire un modello basato sulla sostenibilità sociale, ecologica ed economica e per promuovere uno strumento attivo che può incidere sul cambiamento politico e urbano dall’interno del sistema.

Lacol-La-Borda-Barcelona-Eu-Mies-Award-2022-Alvaro-Valdecantos

Lacol-Architettura Cooperativa, La Borda, cooperativa edilizia, foto Alvaro Valdecantos.

Lacol-La-Borda-Barcelona-Eu-Mies-Award-2022-lacol

Lacol-Architettura Cooperativa, La Borda, cooperativa edilizia, foto Lacol

Lacol-La-Borda-Barcelona-Eu-Mies-Award-2022-Lluc Miralles(9)

Lacol-Architettura Cooperativa, La Borda, cooperativa edilizia, foto Lluc Miralles

Lacol-la-Borda-barcelona-Eu-Mies-Award-2022-Lluc-Miralles (14)

Lacol-Architettura Cooperativa, La Borda, cooperativa edilizia, foto Lluc Miralles

Il premio biennale pari a 60.000 euro è il più prestigioso a livello europeo per quanto riguarda l’architettura ed è stato istituito nel 1987 per valorizzare il contributo degli architetti europei alla promozione di nuove idee e tecnologie nello sviluppo urbano contemporaneo. È cofinanziato dal Programma Europa Creativa e la Fundació Mies van der Rohe.
I due progetti premiati sono stati scelti tra una selezione di 532 opere realizzate in 41 paesi.
La Giuria era formata da Tatiana Bilbao, Francesca Ferguson, Mia Hägg, Triin Ojari, Georg Pendl, Spiros Pengas e Marcel Smets.
La cerimonia di premiazione avrà luogo il 12 maggio 2022 presso il Padiglione Mies van der Rohe di Barcellona.

 


link sponsorizzato


Altro a Barcellona

Barcellona

Barcellona


copyright Inexhibit 2023 - ISSN: 2283-5474