Red Dot Design Museum, Essen

Gelsenkirchener Straße 181, Essen
Nordrhein-Westfalen, Germany
Email: museum(at)red-dot.de
Telefono: +49 201 30104 60
Sito web: https://www.red-dot-design-museum.de/essen
chiuso: Lunedì, Natale e Capodanno
Tipologia: Design
Red Dot Design Museum Essen

Il Red Dot Design Museum è un museo ad Essen, in Germania, dedicato al design industriale. Con una superficie di 4.000 metri quadrati ed una collezione di oltre 2000 pezzi, è uno dei musei del design più grandi al mondo.

Sopra: l’edificio del Red Dot Design Museuma Essen, Germania; foto Like_the_Grand_Canyon (CC BY-NC 2.0).

Storia e sito
Il museo ha le sue radici nella Mostra Permanente di Prodotti Industriali Eleganti (In Tedesco: Ständige Schau formschöner Industrieerzeugnisse) allestita ad Essen nel 1955 per esporre il meglio della produzione industriale tedesca (la mostra era supportata finanziariamente dalla Krupp, anch’essa con sede ad Essen).
Nei decenni seguenti il museo cambiò sede tre volte e venne prima rinominato “Haus Industrieform” e poi Design Zentrum Nordrhein Westfalen. Infine, ridenominato Red Dot Design Museum, nel 1977 il centro si trasferì nella sua sede attuale.

L’edificio del museo è parte del Zeche Zollverein, un monumentale ex complesso industriale per l’estrazione del carbone, fondato nel 1847, che nel 2001 è stato dichiarato Sito Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO.

Zeche Zollverein Essen, UNESCO

Il Zeche Zollverein ad Essen, sito patrimonio dell’umanità UNESCO, foto Schnitzel_bank (CC BY-ND 2.0).

La sede del museo, completamente ristrutturata e convertita in spazio espositivo su progetto di Norman Foster, si estende sui cinque piani ricavati all’interno del dismesso edificio caldaie costruito nel 1929. Il progetto di Foster ha mantenuto gran parte della struttura industriale del vecchio edificio, così come alcuni dei suoi elementi tecnologici originali, comprese tubazioni, condotti, manometri e portali in acciaio imbullonato.

Il museo prende il nome dal Red Dot Design Award, un prestigioso premio assegnato ogni anno dal Design Zentrum Nordrhein Westfalen che mette in evidenza i progetti più innovativi in vari settori del design, tra cui arredo, illuminazione, elettrodomestici, attrezzi di cucina, stoviglie, equipaggiamento sportivo, moda, contenitori da viaggio, arredo urbano, attrezzi di lavoro, robotica, dispositivi per la salute, veicoli, elettronica di consumo, design della comunicazione ed altri ancora.

red-dot-design-museum-essen-permanent-exhibiton-1

red-dot-design-museum-essen-norman-foster-interior-1

Viste dell’interno del museo. Foto © Red Dot Design Museum

Mostra permanente ed attività
La mostra permanente del Red Dot Design Museum presenta oggetti tratti dalla grande collezione del museo, la maggior parte dei quali viene esposta a rotazione in base ad una selezione fatta da una giuria di esperti internazionali, la stessa del Red Dot Prize.

La mostra riflette il carattere multiforme del premio – con un’attenzione particolare per i mezzi di locomozione, l’illuminazione, la comunicazione e l’elettronica di consumo – e comprende anche sezioni speciali dedicate ai computer e agli apparecchi di comunicazione della Apple e ai prodotti elettronici  Philips, oltre a una grande installazione formata dal telaio in alluminio di un Audi A8 appesa al soffitto del museo.
Il Museo Red Dot ospita anche mostre temporanee, laboratori creativi, ed attività didattiche per bambini e scuole.

red-dot-design-museum-essen-permanent-exhibiton-5

red-dot-design-museum-essen-permanent-exhibiton-9

red-dot-design-museum-essen-permanent-exhibiton-10

red-dot-design-museum-essen-permanent-exhibiton-2

red-dot-design-museum-essen-permanent-exhibiton-7

red-dot-design-museum-essen-permanent-exhibiton-3

Viste della mostra permanente. Foto © Red Dot Design Museum


Come giudicano questo museo i nostri lettori? (puoi votare anche tu)

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (2 votes, average: 4.50 out of 5)
Loading...

link sponsorizzato


copyright Inexhibit 2023 - ISSN: 2283-5474