Hirshhorn Museum and Sculpture Garden

700 Independence Ave SW, Washington, D.C.
Washington, D.C., United States
Telefono: +1 202-633-4674
Sito web: https://hirshhorn.si.edu/hirshhorninsideout/
chiuso: aperto tutti i giorni tranne il 25 dicembre
Tipologia: Arte
Hirshhorn Museum, Washington DC, exterior 1

Lo Hirshhorn Museum and Sculpture Garden a Washington D.C. è uno dei più importanti musei di arte moderna e contemporanea degli Stati Uniti.

Il museo prende il nome dall’uomo d’affari Joseph H. Hirshhorn (1899-1981), un appassionato d’arte che ha raccolto nel corso degli anni una collezione di sculture e dipinti dei più importanti artisti del diciannovesimo e ventesimo secolo. Hirshhorn, che era un modesto immigrato dalla Lituania, donò una rilevante parte della sua collezione al museo per esprimere la sua gratitudine nei confronti degli Stati Uniti, il paese che lo aveva adottato.

Il museo, che fa parte dello Smithsonian Institution, è ospitato dal 1974 in un  edificio a pianta circolare affacciato sulla National Mall, nel centro di Washington.
Progettato dall’architetto Gordon Bunhaft dello studio Skidmore; Owings & Merrill, l’edificio dello Hirshhorn è una costruzione cilindrica di quattro piani fuori terra, tre dei quali sono sollevati di 4,26 metri sopra il livello della strada su grandi pilastri in calcestruzzo in modo da lasciare il piano terra sostanzialmente libero e permeabile – una soluzione che Bunhaft ha forse preso in prestito dalle Unité d’habitation di Le Corbusier -, mentre un quinto piano contenente spazi espositivi, uffici e depositi per la collezione è completamente interrato. Al centro del cilindro si trova un grande cortile circolare con una fontana nel mezzo, il che conferisce all’edificio una forma di fatto toroidale; di conseguenza tutte le gallerie espositive soprasuolo hanno piante curvilinee. L’esterno del museo è rivestito quasi interamente di pannelli prefabbricati in calcestruzzo con aggregati di granito rosa del Maine.

Hirshhorn Museum, Washington DC, courtyard

Il cortile circolare del museo. Foto Kyle.tucker95.

Tranne che per una grande finestra orizzontale posta al terzo piano, l’esterno del museo è quasi completamente opaco e tutte le sue aperture si affacciano solo sul cortile interno; questa soluzione poco convenzionale è stata probabilmente pensata da Bunshaft per enfatizzare il volume massivo e la geometria precisa della costruzione. Insieme a 18,300 metri quadri di spazi espositivi, il museo accoglie un auditorium da 247 posti, depositi per le collezioni, uffici, laboratori e vari servizi al pubblico. Nel complesso, lo Hirshhorn Museum è considerato uno degli esempi più interessanti di architettura brutalista negli Stati Uniti e presumibilmente il più importante nella città di Washington.

Hirshhorn Museum, Washington DC, interior 1

La grande finestra panoramica al terzo piano del museo. Foto Angela N.

Hirshhorn Museum, Washington DC, architect Gordon Bunshaft, plans

Hirshhorn Museum, Washington DC, architect Gordon Bunshaft, sections

Hirshhorn Museum, architetto: Gordon Bunshaft, piante e sezioni. Immagini per gentile concessione di Smithsonian Institution / National Capital Planning Commission.

La collezione permanente del museo, una delle collezioni private più importanti al mondo con oltre 12.000 opere, viene esposta a rotazione e comprende anche lavori di Auguste Rodin, Pablo Picasso, Henri Matisse, Max Ernst, Henry Moore, Jackson Pollock, Mark Rothko, Jacques Lipchitz, Alexander Calder, Willem de Kooning, Lucio Fontana, Alberto Giacometti, Ellsworth Kelly, Roy Lichtenstein, Claes Oldenburg, Francis Bacon e Jeff Koons, tra molti altri.
Pezzi della colelzioen sono usualmente esposti a rotazione in mostre tematiche.
L’Hirshhorn è anche noto per il suo Sculpture garden. Posto sul lato opposto di Jefferson Drive rispetto al museo, il giardino di 5,000 metri quadri dello Hirshhorn ospita sculture di alcuni dei più importanti artisti americani ed europei, circondate da aree a prato, alberi e bordure di fiori, e che costituisce un’interessante destinazione culturale a Washington.

Il museo Hirshhorn organizza  mostre temporanee, eventi speciali, incontri con artisti, attività didattiche e laboratori creativi rivolti in particolare ai più giovani.
Presso il museo sono disponibili per i visitatori una biblioteca specializzata ed un bookshop.
Il museo offre anche un servizio di noleggio gratuito di carrozzine per disabili.

Hirshhorn Museum, Washington DC, Big man sculpture, Ron Mueck

La scultura “Untitled (Big Man)” di Ron Mueck, 2000, parte della collezione permanente dello Hirshhorn Museum’ Foto Angela N.

Hirshhorn Museum, Washington DC, Pulse installation, Rafael Lozano

Un’immagine della mostra interattiva “Pulse” (2018) dell’artista messicano-canadese Rafael Lozano-Hemmer. Foto Phil Roeder.

Hirshhorn Museum, Washington DC, fabric sculpture, Ernesto Neto

L’installazione site-specific “Directions” dell’artista brasiliano Ernesto Neto, 2002. Foto Anokarina.

Hirshhorn Museum, Washington DC, garden with Rodin sculpture

Il giardino di sculture dello Hirshhorn Museum con la scultura in bronzo “Monumento a Balzac” di Auguste Rodin, 1892-1897. Foto by Vincent.

Immagine di copertina: la facciata nord dello Hirshhorn Museum a Washington D.C. Foto Jpellgen.


Come giudicano questo museo i nostri lettori? (puoi votare anche tu)

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (4 votes, average: 4.25 out of 5)
Loading...

link sponsorizzato


i nostri articoli su Hirshhorn Museum and Sculpture Garden
I giardini dei Musei | I parchi di sculture
Giardino del museo Kröller-Müller 03

I giardini di sculture: aree verdi dove i musei creano gallerie d’arte all’aperto, spesso eccezionali. 4 esempi a Otterlo, Washington, Gerusalemme e Venezia



Altro a Washington, D.C.

Washington, D.C.

Washington, D.C.


copyright Inexhibit 2021 - ISSN: 2283-5474