Natural History Museum, Londra

Cromwell Road, London
Greater London, United Kingdom
Telefono: +44 (0)20 7942 5000
Sito web: https://www.nhm.ac.uk/
chiuso: aperto tutti i giorni, tranne 24, 25 e 26 dicembre
Tipologia: Storia naturale
Natural History Museum MUseo di Storia Naturale di Londra

Natural History Museum Museo di Storia Naturale di Londra

La facciata del  Natural History Museum su Cromwell Road. Foto Riccardo Bianchini / © Inexhibit

Il Natural History Museum (anche noto con l’acronimo NHM) di Londra è uno dei più grandi e importanti musei di storia naturale, ed in generale scientifici, al mondo.

Edificio e sito
Fondato nel 1756 come una sezione del British Museum, il NHM è diventata un’istituzione indipendente solo nel 1963. Il museo è ospitato dal 1881 in un celebre edificio in stile vittoriano, appositamente disegnato dall’architetto Alfred Waterhouse; una espansione progettata dallo studio Danese C.F. Møller, il Darwin Centre, è stata aggiunta nel 2009.
Insieme allo Science Museum ed al museo Victoria and Albert, il Natural History Museum è uno dei tre grandi musei siti in Exhibition Road, nel quartiere di South Kensington.

Mostra permanente e gallerie espositive
Il percorso espositivo del museo è diviso in quattro grandi sezioni, chiamate zone, identificate da colori differenti.

La zona Blu (Blue zone) è riservata alla zoologia ed alla biologia e include anche la celebre Galleria dei Dinosauri e una sezione molto popolare sui mammiferi, con scheletri e modelli in scala reale.

La zona Verde (Green zone) è dedicata alle Scienze della Terra con gallerie che espongono fossili, minerali, meteoriti e gemme, tra cui The Vault, una sezione speciale che espone una delle collezioni più grandi al mondo di diamanti colorati e pietre preziose.  La zona Verde include anche la Hintze Hall, una sala monumentale che ospita grandi reperti, compreso lo scheletro di una balenottera azzurra (in precedenza ospitava quello di un dinosuro Diplodoco) e una “fetta” di una sequoia gigante vecchia di 1.300 anni.

La zona Rossa (Red Zone) è principalmente dedicata alla geologia ma espone anche fossili e sezioni dedicate all’impatto dell’uomo sul nostro pianeta.

La zona Arancione (Orange zone) è riservata agli esseri viventi e comprende il Darwin Centre, una struttura a guscio di otto piani intitolata a Charles Darwin, dove varie tipologie di animali e piante sono esposte, la sezione comprende anche un giardino botanico con flora e fauna nativa delle Isole Britanniche.

Attività e servizi per il pubblico
Il NHM organizza mostre temporanee, eventi speciali ed attività didattiche. Il museo contiene anche quattro bar, tre negozi, un ristorante e un’area per il picnic.
La maggior parte del Natural History Museum è accessibile ai disabili, sono anche disponibili sedie a rotelle a noleggio gratuito.

Natural History Museum Museo di Storia Naturale di Londra Hintze Hall

La Hintze Hall è il monumentale atrio d’ingresso e uno degli spazi più iconici del museo. Foto Riccardo Bianchini / © Inexhibit

Dinosauro Diplodoco Natural History Museum Museo di Storia Naturale di Londra

Un’altra vista della Hintze Hall con il famoso scheletro del dinosauro Dippy il Diplodoco (sostituito nel 2017 da quello di una balenottera azzurra esposto in precedenza nella Galleria dei Mammiferi). Foto Riccardo Bianchini / © Inexhibit

coelacanth Natural History Museum London Inexhibit

Hintze Hall, un esemplare imbalsamato di celacanto (Latimeria chalumnae). Foto Riccardo Bianchini / © Inexhibit

Moa Gigante Natural History Museum Museo di Storia Naturale di Londra

Lo scheletro di un Moa Gigante (Dinornis novaezealandiae). Foto Riccardo Bianchini / © Inexhibit

 Galleria Minerali Natural History Museum Museo di Storia Naturale di Londra

La galleria dei minerali nella Zona Rossa. foto Riccardo Bianchini / © Inexhibit

Pepita oro nativo Natural History Museum Museo di Storia Naturale di Londra

The Vault, la pepita di oro nativo Latrobe (il più grande esemplare al mondo di oro in cristallizzazione cubica) trovato nello stato di Vittoria, Australia. Foto Riccardo Bianchini / © Inexhibit

Fossili marini Natural History Museum Museo di Storia Naturale di Londra

Fossili di vari animali marini preistorici nella galelria dei Rettili Marini. Foto Riccardo Bianchini / © Inexhibit

sala dei mammiferi Natural History Museum Museo di Storia Naturale di Londra

Un’immagine della galleria dei Mammiferi nella zona Blu. Foto Riccardo Bianchini / © Inexhibit

Darwin Centre Natural History Museum Museo di Storia Naturale di Londra

Il  Darwin Centre è un centro di ricerca visitabile e una galleria interattiva su otto livelli parte della zona Arancione. Foto Riccardo Bianchini / © Inexhibit

Giardino Natural History Museum Museo di Storia Naturale di Londra

Un gregge di pecore nel Giardino Botanico del museo. Foto Riccardo Bianchini / © Inexhibit

In copertina: la facciata principale del Museo di Storia NAturale di Londra. Foto Riccardo Bianchini / © Inexhibit


Come giudicano questo museo i nostri lettori? (puoi votare anche tu)

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (5 votes, average: 4.60 out of 5)
Loading...

link sponsorizzato


i nostri articoli su Natural History Museum, Londra
Londra | Il Darwin Centre di C.F. Møller
Darwin centre Natural History Museum Londra Inexhibit 01

Il Darwin Centre con il suo famoso “Bozzolo” progettato da C. F. Møller, è una spettacolare espansione del Natural History Museum a Londra



Altro a Londra

Londra

Londra


copyright Inexhibit 2023 - ISSN: 2283-5474