Lo spazio pubblico incontra la musica. Il progetto di BIG per la Vltava Philharmonic Hall di Praga

BIG-Vltava-philharmonic-hall-Prague-01-Bridge-1

Lo spazio pubblico incontra la musica.
Il progetto di BIG-Bjarke Ingels Group per la Vltava Philharmonic Hall di Praga

Big-Bjarke Ingels Group ha vinto il concorso per la Vltava Philharmonic Hall di Praga.
Il nuovo complesso di sale da concerto potrà ospitare oltre1800 spettatori, celebrando la tradizione musicale Ceca e consolidando l’importanza di Praga come capitale culturale europea.
Il progetto vincitore del concorso è stato scelto fra un totale di 19 proposte, inclusi i progetti degli studi invitati Diller Scofidio + Renfro, Snøhetta, Ateliers Jean Nouvel, David Chipperfield Architects e SANAA.

BIG-Vltava-philharmonic-hall-Prague-01-roofscape

Il progetto
Nel progetto di BIG-Bjarke Ingels il nuovo complesso si estende in orizzontale e in verticale per creare connessioni urbane e formare un punto di riferimento riconoscibile per le comunità circostanti. Salendo dal fiume Moldava allo skyline di Praga, le grandi piazze pubbliche formate dalle coperture della sala da concerto saranno il simbolo di una architettura inclusiva, che accoglie la vita pubblica della città.
Le coperture sono concepite come un’estensione della grande piazza pubblica sulla quale si affaccia l’edificio, e la loro successione in verticale permette ai visitatori di raggiungere la sommità del complesso. Gli snelli colonnati sostengono le terrazze e forniscono ombra e riparo, spazio per sedersi e riunirsi e per apprezzare performance informali all’aperto.
Arrivando nel grande foyer gli ospiti vengono accolti e guidati nelle sale della musica – le versatili Prague e Holešovice Hall e la principale sala concerti, Vltava Hall.
I posti a sedere delle sale da concerto sono stati progettati con cura per favorire il senso di unità e di esperienza condivisa. Il legno con cui sono stati rivestiti gli interni garantisce un’acustica equilibrata; gli ambienti sono stati concepiti per rafforzare l’intima connessione tra il pubblico e l’ orchestra.
Oltre a diventare delle principali destinazioni culturali di Praga, l’edificio è pensato per massimizzare il suo potenziale di accoglienza: le sale sono state progettate per massimizzare la flessibilità per una vasta gamma di usi, dall’ascolto della musica contemporanea alla fruizione di spettacoli teatrali, mostre digitali e performance.

BIG-Vltava-philharmonic-hall-Prague-Vltava-site-0

BIG-Vltava-philharmonic-hall-Prague-Vltava-site

BIG-Bjarke Ingels Group, il sito della futura Vltava Philharmonic Hall, courtesy of BIG

BIG-Vltava-philharmonic-hall-Prague-Vltava-model

BIG-Vltava-philharmonic-hall-Prague-Vltava-bird-eye-view

BIG-Vltava-philharmonic-hall-Prague-square

BIG-Vltava-philharmonic-hall-Prague-foyer

BIG-Vltava-philharmonic-hall-Prague-Vltava-hall

BIG-Bjarke Ingels Group, Vltava Philharmonic Hall, courtesy of BIG

DATI DEL PROGETTO
area: 49,715 m2
Cliente: Prague Institute of Planning and Development
Luogo: Praga, Repubblica Ceca
Collaboratorr: Theatre Projects & Nagata Acoustic (Acustica), Buro Happold (Ingegneria), AED (Studio di architettura e ingegneria locale), ETC (Trasporti), Systematica (Mobilità), Front (Facciate)
Team di BIG
Parten in carica: Bjarke Ingels, Brian Yang
Capo progetto: Shane Dalke Project
Manager: Luca Nicoletti
Team: Sarkis Sarkisyan, Giulia Orlando, Matthew Oravec, Giulia Vanni, Jan Magasanik, Jeremias Sas Iros, Jonathan Chester, Khaled Magdy Zaki Ahmed Elfeky, Sorcha Burke, Clara Elma Margareta Karlsson, Mads Primdahl Rokkjær, Ondrej Slunecko, Tania-Cristina Farcas, Polina Galantseva, Yanis Amasri Sierra, Paula Madrid.
BIG Landscape: Giulia Frittoli, Eleanor Gibson, Jialin Lian

 


link sponsorizzato


Articoli su BIG – Bjarke Ingels Group

BIG – Bjarke Ingels Group

BIG – Bjarke Ingels Group


copyright Inexhibit 2022 - ISSN: 2283-5474