Padiglione delle Filippine – Biennale di Architettura di Venezia 2021

Luogo: Venezia, Nazione:Italy

Philippines Pavilion Venice Architecture Biennale 2021 3 Inexhibit

Un immagine di “Structures of Mutual Support”, la mostra del Padiglione Filippino alla XVII Biennale di Venezia Architettura. Foto © Riccardo Bianchini / Inexhibit.

Il Padiglione delle Filippine – Biennale di Architettura di Venezia  2021

Alla sedicesima Biennale di Architettura di Venezia, la mostra delle Filippine si focalizza sul concetto di aiuto reciproco sotto forma di architettura costruita, qui rappresentata da una piccola costruzione in legno che occupa quasi interamente il padiglione del paese del sud-est asiatico all’interno delle Artiglierie dell’Arsenale.

Ispirato al concetto di Maaliwalas, termine in lingua filippina che indica uno spazio luminoso, comodo e ben ventilato, l’edificio in mostra a Venezia è una piccola biblioteca (un Tambayan) realizzata a novembre 2019 attraverso una collaborazione tra i curatori del padiglione, gli architetti Sudarshan V. Khadka Jr. e Alexander Eriksson Furunes, e i membri della GK Enchanted Farm – una piattaforma collaborativa creata per aiutare i contadini e creare benessere inclusivo nella provincia di Bucalan, a nord di Manila.

Realizzata in gran parte dai membri della comunità locale, la biblioteca è stata poi smontata per essere riassemblata a Venezia come esempio del concetto di Bayanihan, in risposta alla domanda “Come vivremo insieme?” avanzata dal curatore della Biennale. Il termine Bayanihan esprime una propensione all’aiuto reciproco, alla condivisione e collaborazione fortemente presenti nella cultura filippina, soprattutto in quella contadina

Come spiegano i curatori: ”La biblioteca è stata pianificata, disegnata e costruita attraverso un processo di Bayanihan, il concetto filippino di aiuto reciproco. La sostenibilità sociale e ambientale determina come prendere le decisioni, utilizzare le risorse, costruire, manutenere e operare. In tal modo offre anche un diverso insieme di valori che può contribuire a dar forma all’ambiente costruito che ci circonda.”

In questo senso, la mostra del Padiglione delle Filippine è un tipico esempio di architettura collaborativa che diventa anche mezzo per creare resilienza, e mitigare le conseguenze di disastri naturali, disuguaglianze e conflitti .

Padiglione delle Filippine
Structures of Mutual Support

Commissario: National Commission for Culture and the Arts (NCCA), Arsenio “Nick” Lizaso, Presidente
Curatori / Espositori: Framework Collaborative (GK Enchanted Farm Community e gli architetti Sudarshan V. Khadka Jr. e Alexander Eriksson Furunes)

Philippines Pavilion Venice Architecture Biennale 2021 Inexhibit

La mostra è costituita dall’edificio di una piccola biblioteca che illustra il concetto di Bayanihan (aiuto reciproco). Foto © Riccardo Bianchini / Inexhibit.

Philippines Pavilion Venice Architecture Biennale 2021 1 Inexhibit

Costruito in gran parte da volontari dell’associazione GK Enchanted Farm, l’edificio è realizzato quasi interamente in legno locale. Foto © Riccardo Bianchini / Inexhibit.

Philippines Pavilion Venice Architecture Biennale 2021 2 Inexhibit

L’edifico ligneo in mostra a Venezia è una piccola biblioteca e un “Tambayan” (un luogo di svago) realizzata nel 2019 per le comunità locali del Bulacan, una provincia a nord di Manila. Foto © Riccardo Bianchini / Inexhibit.


link sponsorizzato

How will we live together? La 17°Biennale di Architettura di Venezia

How will we live together? La 17°Biennale di Architettura di Venezia

How will we live together? La 17°Biennale di Architettura di Venezia


Architettura e Design in Legno

Architettura e Design in Legno

Architettura e Design in Legno


Altro a Venezia

Venezia

Venezia


copyright Inexhibit 2023 - ISSN: 2283-5474