6 designers scandinavi a “Maison & Objet”

Luogo: Paris, Country: France
Maison & Objet, Parigi
dal 22 al 26 Jennaio 2016
mostra “Les Talents à la Carte - Scandinavie"
Testo di Inexhibit
Immagini: courtesy of Maison & Objet
Altre immagini: vedi didascalie

Maison e Objet-Paris-EDVARD-terroir-2

 Gli oggetti del “Progetto Terroir” design di Jonas Edvard, copyright Emil Thomsen Schmidt.

“Les Talents à la Carte” | 6 designers scandinavi a Maison & Objet – Parigi

Ogni edizione di Maison e Objet offre la possibilità ai più talentuosi designers emergenti di presentare i loro lavori all’interno di uno spazio tematico dedicato.
Nel contesto del prossimo evento, a Parigi dal 22 al 26 gennaio 2016, la mostra “Les Talents à la Carte” sarà dedicata al design scandinavo e presenterà il lavoro di 6 interpreti: Jonas Edvard e Troels Flensted, danesi, Katriina Nuutinen, finlandese, Kjartan Oskarsson, islandese, il duo Kneip dalla Norvegia e gli svedesi Färg & Blanche.

I differenti percorsi formativi e professionali dei sei designers fanno emergere alcuni interessanti indirizzi di ricerca che in qualche modo riflettono la realtà composita e “liquida” del design contemporaneo, non solo nordico ma in generale europeo: l’approccio materico, che si concretizza nella sperimentazione sulle materie grezze naturali, rielaborate e combinate per ottenere semilavorati che possono vantare una patente di ecosostenibiltà; l’approccio poetico, attraverso il quale si cercano i caratteri evocativi e le potenzialità narrative degli oggetti, fra rimandi a figure ancestrali  e il ricorso alla tecnologia, non ostentata, ma utilizzata come mezzo per rendere gli oggetti più amichevoli, oggetti che in molti casi sono realizzati cercando specificità nel “saper fare” del territorio di appartenenza; la capacità /necessità di realizzare produzioni indipendenti, un trend che da qualche anno si ritrova in tutte le realtà europee. L’affermazione del design indipendente si lega poi alla possibilità, ormai consolidata,  di far conoscere e commercializzare direttamente le produzioni attraverso la rete.


sponsored links

Jonas Edvard  è un designer danese indipendente formatosi alla Royal Danish Academy of Fine arts, School of Design; la sua ricerca propone oggetti sostenibili che nascono dall’esplorazione delle potenzialità espressive dei materiali naturali grezzi. Ad esempio la serie di oggetti denominata Terroir project (termine normalmente usato nel settore agroalimentare quando esiste un legame forte fra prodotto e territorio ) è stata realizzata con un materiale composito dalle interessanti qualità estetiche e funzionali nato dalla combinazione di alghe raccolte lungo le coste danesi e carta riciclata.

Maison-e-Objet-Paris-EDVARD-portrait

A sinistra: ritratto di Jonas Edvard, Copyright Tine Palle Petersen. A destra: Lampes Terroir, by Jonas Edvard, copyright  Emil Thomsen Schmidt.

Maison e Objet-Paris-EDVARD-konkret

Jonas Edvard. A sinistra lampada Konkret. A destra lampada Myx

Troels Flensted è un giovane designer danese uscito dalla University of the arts – Central Saint Martins di Londra. Il suo lavoro trova ispirazione nell’indagine delle qualità fisiche ed estetiche dei materiali e attraverso la ricerca sperimentale di processi di produzione alternativi a quelli consueti. La serie di ciotole Poured bowls è realizzata con polveri minerali e resina a base acquosa con una piccola quantità di pigmento aggiunto prima che il materiale venga colato nello stampo. Il materiale, che crea motivi difficili da prevedere, rende ogni ciotola unica.

Maison e Objet-paris-Flensted-portrait

Maison e Objet-paris-Flensted-poured bowls

Sopra a sinistra: ritratto di Troels Flensted. Sopra a destra e sotto: Bols Poured bowls, design Troels Flensted, Copyright Troels Flensted.

Katriina Nuutinen, finlandese, si è formata alla School of Arts and Design presso la Aalto University di Helsinki. Specializzata nelle tecniche di lavorazione del vetro e della ceramica Nuutinen disegna lampade, gioielli e contenitori dalle forme morbide ed evocative, associando la ceramica e il vetro ad altri materiali come il metallo e il legno.

Maison e Objet-NUUTINEN-tatti

A sinistra: contenitori Tatti, design Katriina Nuutinen, copyright Ikko Alaska. A destra: ritratto di Katriina Nuutinen, Copyright:Anna Salmisalo.

Maison e Objet-NUUTINEN-lamps

Katriina Nuutinen, Lampade a olio Pulu, Copyright Ikko Alaska.

Maison e Objet-NUUTINEN-hely

Katriina Nuutinen, a sinistra: lampada a sospensione Hely, Copyright :Ikko Alaska.
A destra: Pilvi, lampada da tavolo, foto courtesy of Katriina Nuutinen.

Islandese, con formazione all’ISIA di Milano, Kjartan Oskarsson nel corso di 16 anni di attività ha maturato una significativa esperienza nel campo del design d’ interni. Nel suo lavoro più recente si è dedicato alla progettazione e realizzazione di lampade nelle quali la tecnologia è funzionale al miglioramento dell’ interazione con l’utente, che viene coinvolto e invitato a esplorare nuovi modi d’uso.

maison-e-objet-Paris-OSKARSSON-portrait

A sinistra Kjartan Oskarsson. A destra lampada Forester, design e copyright Kjartan Oskarsson Studio.

maison-e-objet-Paris-OSKARSSON-halo

Lampada Halo, design e copyright Kjartan Oskarsson Studio.

Kneip è formato da Jørgen Platou Willumsen e Stian Korntved Ruud, laureati alla Scuola di Oslo di Architettura e Design. Entrambi ispirati dalla natura, sono alla ricerca di un punto di incontro fra arte, design e artigianato, e interessati a raccontare storie attraverso i loro “oggetti misteriosi”, tutti fatti a mano e prodotti in piccole serie o pezzi unici.  Kneip ha esposto in diverse manifestazioni internazionali, tra cui  Vienna, Oslo e nel contesto della London Design Week 2015.

Maison-e-objet-Paris-portrait KNEIP

A sinistra: ritratto di Kneip, copyright Jordet. A destra: Pat Vol.1, design e copyright Kneip.

Maison-e-objet-Paris-KNEIP-01

Weathered Breeze, design e copyright Kneip.

Färg & BlancheFondato nel 2010, lo studio franco-svedese formato da Fredrik Färg e Emma Marga Blanche, opera in numerosi ambiti della progettazione, dal design del prodotto agli allestimenti, collaborando con rinomati marchi scandinavi e realizzando collezioni personali e opere in serie limitata per le gallerie di tutto il mondo.  Il loro interesse per la sperimentazione sui materiali e sui metodi di produzione si esprime in particolare nella concezione di prodotti in tessuto, sedute, contenitori, lampade. Entrambi sono stati riconosciuti da numerosi premi, prestigiose collaborazioni internazionali e partecipazioni a saloni del design a Milano, Londra, Stoccolma, Seoul, Parigi. 

maison-e-objet-Paris-FARG-BLANCHE-portrait

A sinistra: ritratto di Färg & Blanche, copyright Lennart Durehed. A destra: poltrone della serie Emma di Färg & Blanche, Lennart Durehed .

maison e objet-Paris-FARG-BLANCHE-chairs

Sedie Frankie. Designers: Färg & Blanche, Copyright: Alexander Lagergren

maison e objet-Paris-FARG-BLANCHE-inside-scandinavian

Stockholm furniture Fair 2015.Vista della mostra “Inside Scandinavian design” progetto di Färg & Blanche. Image courtesy of Färg & Blanche.




copyright Inexhibit 2019 - ISSN: 2283-5474

Questo sito usa cookie propri e di terze parti. I cookie sono comunemente utilizzati per il funzionamento corretto del sito (cookie tecnici), per misurare le preferenze di navigazione degli utenti (cookie statistici) e per la pubblicità (cookie di profilazione). I nostri lettori hanno il diritto di non accettare cookie statistici e di profilazione. Ma, abilitando tutti i cookie, ci aiuterete ad offrirvi un’esperienza miglioreCookie policy