Biennale di Architettura Venezia 2016 | Argentina

Luogo: Venice, Country: Italy
Commissario: Federico Gonzalez Perini
Curatore: Atilio Pentimalli
Testo di Riccardo Bianchini
Fotografie di Inexhibit, tutti i diritti riservati

Pavilion-Argentina-Venice-Architecture-Biennale-2016-Inexhibit-5

ExperimentAR, poéticas desde la frontera (sperimentare, le poetiche della frontiera) Padiglione Argentino alla Biennale di Architettura di Venezia 2016

L’approccio dell’Argentina al tema proposto dal curatore della Biennale di Architettura Alejandro Aravena, “Reporting from the Front”, è diverso da quello di ogni altra partecipazione nazionale. Il curatore del padiglione, l’architetto Atilio Pentimalli, ha interpretato il concetto di “frontiera” in modo poetico, attraverso una installazione visivamente coinvolgente.

Più precisamente, la mostra, intitolata experimentAR – poéticas desde la frontera (sperimentare – le poetiche della frontiera) identifica l’idea di “frontiera” con quella dello spazio aperto, senza confini, della Pampa argentina.

Pentimalli ha concepito un allestimento labirintico, costituito da setti in legno e completato da una serie di sedute gonfiabili in gomma nera, ispirato all’idea di Jorge Luis Borges del labirinto come metafora di un universo, la cui complessità non è comprensibile con gli strumenti della sola ragione.

Pavilion-Argentina-Venice-Architecture-Biennale-2016-Inexhibit-3

Pavilion-Argentina-Venice-Architecture-Biennale-2016-Inexhibit-2

Pavilion-Argentina-Venice-Architecture-Biennale-2016-Inexhibit-8

La mostra, oltre a rappresentare una rassegna delle architetture più interessanti realizzate in Argentina negli ultimi anni, è principalmente un’esperienza percettiva che vuole ricordare l’assenza di confini del paesaggio argentino.

Collocato negli spazi dell’Arsenale di Venezia, il padiglione presenta 16 progetti  di vari architetti e studi di architettura argentini: Rafael Iglesia; Nicolás Campodónico; Claudio Vekstein; Pablo Beitia; Jorge Scrimaglio; Francisco Cadau / Andrea Lanziani; Ariel Jacubovich / Martín Flugelman; a77 (Gustavo Dieguez / Lucas Gilardi); Claudio Caveri; Amancio Williams; Francisco Salamone; Mario Gonzales / Raquel Addesso; Diego Arraigada; Vicente Krause; Horacio Baliero / Carmen Córdova; e Roberto Lombardi / Ignacio Ruiz Orrico / Martín Alvarez.

Pavilion-Argentina-Venice-Architecture-Biennale-2016-Inexhibit-4

Pavilion-Argentina-Venice-Architecture-Biennale-2016-Inexhibit-7

Pavilion-Argentina-Venice-Architecture-Biennale-2016-Inexhibit-6

Pavilion-Argentina-Venice-Architecture-Biennale-2016-Inexhibit-1

All photos by Inexhibit, all rights reserved.


Where is this? Find it through MYMUSEM search
Arsenale di Venezia
Arsenale di venezia Cordioli

Gli spazi dell’ Arsenale che ospitano le mostre della biennale di Venezia sono stati ricavati nelle strutture dismesse della darsena militare del 13 °secolo.


Biennale di Architettura di Venezia 2016 – Reporting from the Front – Indice generale

Biennale di Architettura di Venezia 2016 – Reporting from the Front – Indice generale

Biennale di Architettura di Venezia 2016 – Reporting from the Front – Indice generale


More in Venezia

Venezia

Venezia


link sponsorizzato


copyright Inexhibit 2019 - ISSN: 2283-5474