Daniel Libeskind

Daniel Libeskind portrait wide

Daniel Libeskind è una delle figure più varie e sfaccettate nel panorama della creatività contemporanea.

Benchè il grande pubblico lo conosca soprattutto per il suo Museo Ebraico di Berlino e per il progetto (sfortunatamente irrealizzato) per il nuovo World Trade Center a New York, LIbeskind ha in realtà realizzato un impressionante assortimento di progetti diversi; da architetture a oggetti, da installazioni artistiche a disegni astratti.

La personalità articolata di Libeskind ha origine probabilmente nella sua storia personale e ricco backround culturale. Nato nel 1945 a Łódź, Polonia, da genitori ebrei, si trasferì prima in un Kibbuz in Israele e poi, nel 1959, a New York. Prima di laurearsi in architettura alla Copper Union, Libeskind fu un giovane violinista prodigio che suonava col coetaneo Itzhak Perlman, prima di decidere che sarebbe stata l’architettura la sua vera professione.

Dai musei alle installazioni, piccole o grandi che siano, le opere di Libeskind sono sempre basate su una complessa cornice concettuale e su un accurato esame degli elementi formali, culturali e simbolici dell’architettura e del design.
Libeskind è comunemente considerato un maestro nel rapporto tra architettura e storia, comprendendo in ciò ovviamente anche il progetto di musei storici.

Questo è in gran parte merito dell’idea, in parte derivata dal decostuzionismo di Jacques Derrida, che l’architettura sia una vera e propria forma di linguaggio basata sulla relazione dinamica di termini / elementi contrastanti; una concezione che ben si adatta alla progettazione di luoghi deputati a presentare l’inerente complessità e frammentazione della storia, ed in particolare di quella moderna; il progetto di Libeskind per il Museo Ebraico di Berlino è in tal senso esemplare.
Un altro elemento ricorrente nei progetti di Libeskind è l’importanza data alla parola scritta.
Testi e parole sono spesso rispodotti sulle superfici dei suoi musei, ed in alcuni casi, come nel Museo Ebraico Danese di Copenaghen, lettere dell’alfabeto ebraico sono persino usate per dare forma allo spazio architettonico.

Lo Studio Libeskind, guidato da Daniel e dalla moglie Nina, ha attualmente sede a New York, Zurigo e Milano.


i nostri articoli su Daniel Libeskind

Daniel Libeskind, il museo CJM a San Francisco

Daniel Libeskind, il museo CJM a San Francisco

L'architettura del Contemporary Jewish Museum a San Francisco, progettato da Daniel Libeskind, è un dialogo tra vecchio e nuovo ma anche un'ode "Alla Vita"
case-studies
Felix Nussbaum Haus – Osnabrück

Felix Nussbaum Haus – Osnabrück

La Felix Nussbaum Haus è un museo in Germania dedicato al pittore ebreo-tedesco Felix Nussbaum ed ospitato in un edificio progettato da Daniel Libeskind
mymuseum
I “Sonetti” di Libeskind alla 14a Biennale

I “Sonetti” di Libeskind alla 14a Biennale

L' Installazione Sonnets in Babylon di Daniel Libeskind è allestita nel Padiglione Venezia nell'ambito della 14° Biennale di Architettura a Venezia
case-studies
Imperial War Museum North – Manchester

Imperial War Museum North – Manchester

Imperial War Museum North a Manchester è un museo dedicato alla storia della guerra ed al suo impatto sulla società umana progettato da Daniel Libeskind
mymuseum
Libeskind | Il Museo Ebraico di Berlino [1]

Libeskind | Il Museo Ebraico di Berlino [1]

Nell'Aprile 1989 il progetto per il nuovo Museo Ebraico venne pubblicato, era di Daniel Libeskind e cambiava per sempre il futuro ...
case-studies
Libeskind | Il Museo Ebraico di Berlino [2]

Libeskind | Il Museo Ebraico di Berlino [2]

La seconda parte dell'articolo di Inexhibit dedicato all'architettura del Museo Ebraico di Berlino di Daniel Libeskind: La Glass Courtyard e l'Accademia
case-studies
Milano | I “future flowers” di Libeskind alla Statale

Milano | I “future flowers” di Libeskind alla Statale

Il prato del cortile della Farmacia dell'Università di Milano è invaso dai setti rossi di Future Flowers, l'installazione di Daniel Libeskind.
case-studies
Museo di Storia Militare di Dresda – Daniel Libeskind

Museo di Storia Militare di Dresda – Daniel Libeskind

Il Museo di Storia Militare di Dresda è un museo, progettato da Daniel Libeskind, dedicato agli effetti della guerra ed alla storia dell'Esercito
mymuseum
Museo Ebraico Danese

Museo Ebraico Danese

Il Museo Ebraico Danese (Dansk Jødisk Museum) è un museo a Copenaghen, progettato da Daniel Libeskind, che narra 4 secoli di storia degli ebrei di Danimarca
mymuseum

sponsored links