National Air and Space Museum

Independence Ave at 6th Street, SW, Washington, D.C.
Washington, D.C., United States
Telefono: +1 202-633-2214
Sito web: https://airandspace.si.edu/
chiuso: aperto tutti i giorni, tranne il 25 dicembre
Tipologia: Trasporti ed automobili
Smithsonian National Air Space Museum Washington DC esterno

Il National Air and Space Museum di Washington, D.C. è il più importante museo al mondo dedicato all’aviazione e ai voli spaziali.
Il museo è parte della Smithsonian, probabilmente la principale istituzione scientifico-culturale degli Stati Uniti, ed è situato vicino ad altre importanti istituzioni culturali lungo la National Mall.
Con oltre sette milioni di ingressi nel 2018, è il museo più visitato degli USA.


Storia ed edificio
Inaugurato nel 1976, il museo è da allora ospitato in un imponente edificio di pietra e vetro progettato dallo studio di architettura HOK. Il museo espone una straordinaria collezione formata da veicoli spaziali,  modelli in scala, documenti, film e installazioni multimediali.
Un grand eprogetto di rinnovamento, la cui conclusione è prevista nel corso del 2019, è attualmente in corso.

Smithsonian National Air Space Museum Washington DC exterior

Vista esterna del National Air and Space Museum su Independence Avenue, Washington D.C. Foto Tim Evanson.


Collezione e mostra permanente
La collezione permanente del National Air and Space Museum comprende oltre 60.000 pezzi tra i quali il Wright Flyer, il primo aeroplano mai costruito, lo Spirit of Saint Louis con cui Charsel Lindbergh ha attraversato l’Atlantico per la prima volta, un aereo Messerschmitt Me 262, un caccia giapponese modello Zero, il modulo di comando dell’Apollo 11, il motore di un razzo Saturno V, l’aereo razzo X-15, una navicella Voyager, oltre a un nutrito numero di oggetti e installazioni dedicati alla tecnologia e alla scienza del volo umano.
La mostra permanente del Air and Space Museum di Washinton e suddivisa in 22 gallerie tematiche e cronologiche.

Piano Terra
Boeing e pietre miliari della Sala del Volo (Boeing Milestones of Flight Hall)
L’America dall’Aria (America by Air)
Aeromobili senza Pilota (Military Unmanned Aerial Vehicles)
L’Età Gloriosa del Volo (Golden Age of Flight)
I Jet (Jet Aviation)
Le Origini del Volo (Early Flight)
Southwest Airlines Welcome Center
Come le cose volano (How Things Fly)
Guardando la Terra (Looking at Earth)
Esplorare l’Universo (Explore the Universe)
Veicoli per l’Esplorazione Lunare (Lunar Exploration Vehicles)
Andare oltre la Terra (Moving Beyond Earth)
La Corsa allo Spazio (Space Race)

Primo Piano
(Operazioni Terra e di Aria) Sea-Air Operations
L’Aviazione della Seconda Guerra Mondiale (World War II Aviation)
Leggende e Ricordi nei Cieli della Grande Guerra (Legend, Memory and the Great War in the Air)
Esplorando i Pianeti (Exploring the Planets)
Barron Hilton Pioneers of Flight Gallery
I Fratelli Wright e le Origini del Volo (The Wright Brothers & The Invention of the Aerial Age)
L’Apollo verso la Luna (Apollo to the Moon)
Artista e Soldato (Artist Soldier)
Il Tempo e la Navigazione (Time and Navigation)

La mostra permanente del museo contiene anche simulatori di volo, un telescopio, un planetario e una sala cinematrografica IMAX.
Il museo dispone inoltre di un centro vicino all’aeroporto Dulles di Washington; il Centro Udvar-Hazy a Chantilly, dove sono esposti gli aeromobili di grandi dimensioni.

Smithsonian National Air Space Museum Washington DC interno

La hall d’ingresso del National Air and Space Museum. Foto m01229


Attività
Il museo organizza mostre temporanee, visite guidate, dimostrazioni scientifiche, conferenze e workshop per adulti, famiglie e bambini.
Un negozio e quattro ristoranti  sono a disposizione dei visitatori.
Il National Air and Space museum è accessibile ai disabili, è anche offerto un servizio di noleggio gratuito di sedie a rotelle.


Immagini

Smithsonian National Air Space Museum Washington DC Apollo 11 navicella

Il modulo di comando “Columbia” della missione Apollo 11 utilizzato da Neil Armstrong, Edwin “Buzz” Aldrin e Michael Collins durante lo sbarco sulla Luna del 1969. Foto Tony Hisgett.

useum Washington DC Bell X-1

Il Bell X-1 “Glamorous Glennis”; nel 1947, pilotato da Charles “Chuck” Yeager, è stato il primo aereo a superare la barriera del suono (1,127 chilometri all’ora). Foto Johnny Comstedt.

Smithsonian National Air Space Museum Washington North American X-15

L’aereo-razzo North American X-15; nel 1959, raggiunse una velocità di Mach 6.72 (7.296 chilometri all’ora) e un’altitudine di  oltre 107 chilometri, diventando così il primo oggetto pilotato dall’uomo a entrare nello spazio. Foto Peter Miller.

Immagine di copertina di NCinDC.


Come giudicano questo museo i nostri lettori? (puoi votare anche tu)

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (2 votes, average: 4.50 out of 5)
Loading...

link sponsorizzato


Altro a Washington, D.C.

Washington, D.C.

Washington, D.C.


copyright Inexhibit 2022 - ISSN: 2283-5474