Museo Soumaya Plaza Carso, Città del Messico

Boulevar Miguel de Cervantes Saavedra, Ciudad de México
Mexico, Mexico
Phone: +52 1103 9800
Website: http://www.museosoumaya.org/
closed on: aperto tutti i giorni
Museum Type: Arte

Il Museo Soumaya è un museo privato di arte a Città del Messico fondato dall’imprenditore messicano Carlos Slim; la sua sede principale è un edificio futuristico progettato dall’architetto Fernando Romero in Plaza Carso.

Museo Soumaya Plaza Carso Mexico City 02

Museo Coumaya Plaza Carso, vista esterna; foto Jay Sterling Austin


Storia
Il Museo Soumaya è stato creato dalla Fondazione Carlos Slim nel 1994 allo scopo di “collezionare, studiare, conservare, diffondere ed esporre testimonianze artistiche principalmente messicane ed europee” (collecionar, investigar, conservar, difundir y exponer testimonios artisticos de Mexico y Europa principalmente). Intitolato alla moglie di Slim, Soumaya Domit, il museo venne originariamente aperto nell’edificio cinquecentesco di un ex mulino in Plaza Loreto, a Città del Messico. Nel 2011, la collezione permanente del museo e la sua esposizione principale sono state trasferite in un nuovo edificio iconico in Plaza Carso.

La sede di Plaza Carso
Collocata nel quartiere di Nuevo Polanco, il nuovo edificio di 16.000 metri quadri del Museo Soumaya è stato disegnato dal Fernando Romero, architetto conosciuto per i suoi progetti dalle forme fluide ispirati alla geometria iperbolica ed alle forme della natura.
Alta ben 46 metri, la sagoma del museo nasce da un profilo trapezoidale che, ruotando, genera una superficie dinamica a doppia curvatura. Questa superficie è stata poi rivestita con 16.000 piastrelle esagonali in alluminio lucido, di 49 forme differenti, che avvolgono un complesso telaio strutturale in acciaio formato da 28 pilastri a sezione ellittica collegati da sette anelli tubolari.
Su nove piani, due dei quali contenuti in un grande zoccolo in calcestruzzo, l’edificio ospita spazi espositivi, depositi, uffici, un bookshop, una biblioteca, un caffé-ristorante, e un auditorium da 320 posti.
Tutti gli spazi destinati al pubblico sono collegati da una serie di rampe curvilinee che, a partire dalla hall d’ingresso sino ad un grande open-space espositivo collocato al piano più alto ed illuminato in modo naturale attraverso una grande cupola semi-trasparente.

Museo Soumaya Plaza Carso Mexico City 03

Museo Soumaya Plaza Carso Mexico City, Fernando Romero 01

Museo Soumaya, Città del Messico, FR-EE Fernando Romero Enterprise, viste dell’esterno; foto di Omar Bárcena (tin alto) e Raul Soria.


Collezione di arte e mostra permanente
La collezione di 70.000 pezzi del museo è organizzata in aree tematiche dedicate ai maestri dell’arte europea rinascimentale, ad Auguste Rodin e alla scultura europea del XIX e XX secolo, all’Impressionismo, all’arte mesoamericana, al ritratto messicano dell’Ottocento, all’arte messicana del Novecento, alle miniature, a gioielli e monete, alle arti applicate e alla fotografia.

Il museo possiede opere di artisti come Sandro Botticelli, Pinturicchio, Andrea del Sarto, Lucas Cranach il Vecchio, Tintoretto, Veronese, Artemisia Gentileschi, Bartolomé Esteban Murillo, El Greco, Francisco de Zurbarán, Peter Brueghel il Vecchio, Peter Paul Rubens, Antony van Dyck, Gustave Courbet, Claude Monet, Camille Pissarro, Edgar Degas, Pierre-Auguste Renoir, Auguste Rodin, Vincent van Gogh, Gilbran Kahlil Gilbran, Pablo Picasso, Giorgio de Chirico, Max Ernst, Salvador Dalí, Joan Miró, José Clemente Orozco, Diego Rivera, Juan Soriano e Francisco Toledo, insieme a molti altri.
In particolare, la collezione di lavori di Auguste Rodin, ricca di oltre 100 opere, è considerata tra le maggiori al mondo.

Pezzi della collezione della Fondazione Carlos Slim vengono esposti a rotazione in sei gallerie tematiche. La hall d’ingresso accoglie una delle sculture de Il pensatore di Rodin, una copia della Pietà di Michelangelo, il murale Río Juchitán di Diego de Rivera e le tele El Día y la Noche e Naturaleza Muerta di Rufino Tamano, riassumendo in tal modo la combinazione di arte europea e messicana che caratterizza la collezione.

L’offerta culturale del Museo Soumaya compre anche mostre temporanee, conferenze, visite guidate, attività didattiche ed eventi speciali.

Museo-Soumaya-Plaza-Carso-Mexico-City-Auguste-Rodin-The-Thinker

Auguste Rodin, Il pensatore, 1800-1801, Museo Soumaya; foto di Adam Weisman

Museo-Soumaya-Plaza-Carso-Mexico-City-top-floor-gallery

Museo-Soumaya-Plaza-Carso-Mexico-City-top-floor-gallery.

La sala grande espositiva all’ultimo piano del Museo Soumaya; foto di Adam Weisman


Immagini

Museo Soumaya Plaza Carso Mexico City aluminum tiles cladding

Museo Soumaya, dettaglio del rivestimento esterno in piastrelle di alluminio; foto Rod Waddington.

Museo Soumaya Plaza Carso Mexico City, Fernando Romero, floor plans

Museo Soumaya Plaza Carso Mexico City, Fernando Romero, section

Museo Soumaya, FR-EE Fernando Romero Enterprise, piante dei vari livelli e sezione

Museo Soumaya Plaza Carso Mexico City structural steel frame

Museo Soumaya, la struttura a gabbia in acciaio in corso di costruzione; foto Carlos Alcocer Sola.

Museo Soumaya Plaza Carso Mexico City entrance lobby

Museo Soumaya, la hall d’ingresso; foto di Adam Weisman.

Immagine di copertina di Rod Waddington.

Museo Soumaya Plaza Carso Mexico City 01

How our readers rate this museum (you can vote)

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 3,00 out of 5)
Loading...


link sponsorizzato


copyright Inexhibit 2019 - ISSN: 2283-5474