Museo della Cultura del Legno – Tadao Ando

Muraokaku Wachi, Kami, Hyōgo
Kansai, Japan
Telefono: +81 0796-96-1388
Sito web: https://www.kinodendo.jp/
chiuso: Lunedì
Tipologia: Altri tipi di museo
Museo del Legno Tadao Ando

Il Museo della Cultura del Legno (Giapponese:  兵庫県 木の殿堂) situato nella regione di Kansai, è dedicato al ruolo delle foreste e del legno nella cultura giapponese ed internazionale; il museo è conosciuto al di fuori del Giappone soprattutto per il suo iconico edificio progettato da Tadao Ando.

Inaugurato nel 1994, il Museo della Cultura del Legno è stato realizzato nella foresta di Mikata, nella prefettura di Hyōgo, circondato da un magnifico scenario montano.
Il museo fu ideato per celebrare la quarantacinquesima edizione della Giornata Nazionale dell’Albero, una festa voluta dall’Imperatore  Shōwa (anche noto come Hiroito) per ricordare le foreste distrutte dagli eventi bellici durante la Seconda Guerra Mondiale.

museum-of-wood-culture-japan-tadao-ando-site-plan

Planimetria del sito del museo

Museum-of-Wood-Culture-Japan-Tadao-Ando-landscape

La foresta di Mikata che circonda il museo

Museum-of-Wood-Culture-Japan-Tadao-Ando-06

Sito ed architettura
Come in molti musei giapponesi, l’edificio non può essere concettualmente separato dal paesaggio, e ciò è ancor più vero per questo edificio che celebra la relazione reciprocamente utile tra l’ uomo e la natura. In tal senso, il museo di Ando può essere considerato come un luogo di meditazione più che un tradizionale edificio espositivo.
Collocato in un bosco di 16 ettari ,ed esteso su una superficie interna di 2.694 metri quadrati, il museo è formato da due corpi, un piccolo edificio rettangolare in calcestruzzo ed un padiglione ligneo a pianta circolare (in realtà basata su un poligono a 32 lati, ovvero un dotriacontagono), collegati da una passerella lunga 200 metri che corre in mezzo alla foresta.

L’edificio in calcestruzzo contiene un piccolo spazio espositivo temporaneo, sale didattiche e laboratori dedicati ad alberi, boschi e all’ arte della falegnameria.

Museum-of-Wood-Culture-Japan-Tadao-Ando-19

La piccola sala espositiva nell’edificio rettangolare

Il padiglione ligneo è una struttura monumentale, con un diametro di 46 metri ed un vuoto centrale di 22 metri, rivestito con travi e tavole realizzati in legno di cedro locale; una vasca circolare è collocata al centro del cortile interno.

Museum-of-Wood-Culture-Japan-Tadao-Ando-07

museum-of-wood-culture-japan-tadao-ando-05

Museum-of-Wood-Culture-Japan-Tadao-Ando-04

Viste esterne del padiglione in legno e del suo vuoto centrale

museum-of-wood-culture-japan-tadao-ando-model

Modello in scala del padiglione realizzato da Myrto Dolapsaki

Collocata tra la parete esterna e quella interna, una rampa a spirale percorre un impressionante spazio espositivo ad anello dominato da imponenti colonne in legno lamellare, alte 16 metri, che ricordano i tronchi di una foresta di conifere.  La copertura ospita una serie di lucernari radiali attraverso i quali lo spazio sottostante viene illuminato da una luce calda e soffusa.

museum-of-wood-culture-japan-tadao-ando-03

museum-of-wood-culture-japan-tadao-ando-13

Museo della Cultura del Legno di Tadao Ando, viste interne delle gallerie espositive

Museum-of-Wood-Culture-Japan-Tadao-Ando-10

I lucernari che illuminano in modo naturale gli spazi epositivi permanenti

Mostra permanente ed attività
Collocata all’interno del padiglione circolare, la mostra permanente del museo, che si potrebbe considerare concettualmente un’estensione del paesaggio che la circonda, è composta da tre sezioni.

Una sezione, intitolata Vita degli alberi e delle foreste, presenta quattro tipologie di foresta (foresta temperata di conifere, foresta temperata di latifoglie, foresta nebulosa, foresta pluviale tropicale) e modelli di architetture lignee tipiche di questi ambienti.

La seconda sezione, La Cultura è nata dall’albero e dalla foresta, è dedicata ad utensili ed oggetti realizzati in legno e comprende attrezzi per la tessitura, strumenti musicali, ornamenti e contenitori provenienti dai quattro ambienti già citati in precedenza e da diversi paesi: Russia, Finlandia, Svizzera, Germania, Repubblica Ceca, Birmania, Thailandia ed Indonesia.

La terza sezione presenta la cosiddetta Casa di Mille Anni, un edificio in legno situato nella prefettura di Hyōgo, considerato l’abitazione più antica del Giappone.

Il padiglione ospita anche spazi per mostre temporanee, una biblioteca, un laboratorio didattico di falegnameria e un piccolo auditorium multimediale.

museum-of-wood-culture-japan-tadao-ando-14

Viste della sale della mostra permanente

hakogike-one-thousand-years-wood-house-japan

La “Casa di Mille Anni”, prefettura di Hyōgo, Giappone

Museum-of-Wood-Culture-Japan-Tadao-Ando-15

Museo della Cultura del Legno, il laboratorio didattico di falegnameria

museum-of-wood-culture-japan-tadao-ando-02

Museum-of-Wood-Culture-Japan-Tadao-Ando-08

Museum-of-Wood-Culture-Japan-Tadao-Ando-09

Museum-of-Wood-Culture-Japan-Tadao-Ando-17

Museum-of-Wood-Culture-Japan-Tadao-Ando-11

Viste del museo nelle diverse stagioni dell’anno

Museum-of-Wood-Culture-Japan-Tadao-Ando-16

La vasca d’acqua circolare al centro del padiglione circolare

Ove non diversamente specificato, tutte le foto sono gentilmente fornite dal Museo della Cultura del Legno


Come giudicano questo museo i nostri lettori? (puoi votare anche tu)

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (2 votes, average: 5.00 out of 5)
Loading...

link sponsorizzato


Architettura e Design in Legno

Architettura e Design in Legno

Architettura e Design in Legno


Articoli su Tadao Ando

Tadao Ando

Tadao Ando


copyright Inexhibit 2022 - ISSN: 2283-5474