Mucem | Marsiglia – Museo delle civiltà dell’Europa e del Mediterraneo

Esplanade du J4, 1, Marseille
Provence-Alpes-Cote Azur, France
Email: reservation@mucem.org
Telefono: +33 (0)4 84 35 13 13
Sito web: https://www.mucem.org/preparate-la-vostra-visita
chiuso: tutti i Martedì, 1 Maggio e 25 Dicembre
Tipologia: Antropologia / etnografia
MUCEM Marseille

Il Mucem – Musée des civilisations de l’Europe et de la Méditerranée a Marsiglia è un museo multi-disciplinare, principalmente dedicato alle civiltà del Mediterraneo dalla preistoria ad oggi.

Sopra il museo MUCEM di Marsiglia visto da sud; foto Pietro Sala (CC BY-NC-ND 2.0).


Architettura
Esteso su una superficie di oltre 55.000 metri quadrati, il MUCEM è uno dei più grandi musei etnografici al mondo.
Il complesso del MUCEM è formato da due edifici situati sul lungomare di Marsiglia: lo storico Forte di Saint-Jean e un nuovo volume inaugurato nel 2013, progettato dall’architetto francese Rudy Ricciotti. I due edifici sono collegati da una passerella sospesa lunga 115-metri. Un terzo edificio, il Centre de Conservation et des Ressources (CCR), sito nel quartiere di  Belle de Mai, ospita i depositi del museo e una biblioteca specialistica.

Forte di Saint-Jean e Giardino delle Migrazioni
Il Forte di Saint-Jean è un’imponente fortezza costruita nel diciassettesimo secolo da re Luigi XIV all’ingresso del vecchio porto della città. Ristrutturata su progetto dell’architetto Roland Carta, la fortezza accoglie spazi per mostre permanenti e temporanee, una caffetteria ed un bel giardino botanico noto come Giardino delle Migrazioni, con alberi, arbusti e fiori tipici della flora mediterranea – tra cui querce bianche, lecci, aranci, melograni, olivi, mirto, cardo, timo, salvia, santoreggia e lavanda – oltre ad un orto con verdure tipiche della cucina dei paesi affacciati sul Mediterraneo.

L’edificio di Rudy Ricciotti
Francese, nato nel 1952 ad Algeri da genitori italiani, Rudy Ricciotti è progettista profondamente permeato dalla culture del Mediterraneo.
Denominato J4, l’edificio progettato da Ricciotti è costituito da due parallelepipedi a base quadrata inseriti uno all’interno dell’altro; una scatola esterna con base di 72 metri di lato e un’altezza di 19, ed una interna di 52 metri di lato.
La prima, sui lati sud-ovest e sud-est è formata da un layer traforato realizzato in calcestruzzo fibro-rinforzato, di fatto un un grande frangisole la cui texture rimanda al gioco dei riflessi della luce sulla superficie dell’acqua, mentre le due facciate rivolte a nord sono in vetro. La scatola interna è invece completamente rivestita da pannelli in vetro.
L’intercapedine creata tra i due volumi ospita due lunghe rampe che danno accesso a tutti i livelli dell’edificio, dal piano terra fino al tetto a terrazza.
Il volume interno ospita quattro piani di spazi privi di sostegni; i solai sono infatti sostenuti da 309 pilastri perimetrali a forma di forcella realizzati in calcestruzzo fibro-rinforzato e da un nucleo strutturale centrale.

Su una superficie totale di pavimento di 16.500 metri quadrati, l’edificio J4 ospita spazi espositivi per mostre permanenti e temporanee, uno spazio dedicato ai bambini, una biblioteca, un auditorium da 355 posti, un ristorante con terrazza panoramica, uffici, laboratori e depositi.

MUCEM Marseille and Fort Saint-Jean

Il museo Mucem nel porto vecchio di Marsiglia, a destra il Forte di Saint-Jean, a sinistra l’edificio J4; foto Nightflighttovenus (CC BY-NC-ND 2.0).


Collezione e mostre 

Composta da oltre un milione di pezzi, la collezione del Mucem è largamente basata su quelle del precedente Musée National des Arts et Traditions Populaires di Parigi, che è stata trasferita a Marsiglia nel 2005.
Particolarmente dedicata alle reciproche influenze tra le civiltà dell’Europa meridionale, del nord Africa e del medio Oriente, dall’antichità ad oggi, la collezione del comprende oggetti provenienti dall’area Mediterranea – tra cui reperti storici, utensili di uso quotidiano, abiti, strumenti musicali, mezzi di trasporto, oggetti religiosi, fotografie, libri e stampe.
Intitolata Galerie de la Mediterranéela principale mostra permanente all’interno dell’edificio J4 presenta per temi le varie culture del Mediterraneo attraverso opere d’arte, oggetti di uso comune, modelli, immagini e installazioni multimediali. La mostra viene completamente rinnovata ogni quattro anni circa.
Un’altra esposizione permanente di 850 metri quadrati, collocata in vari spazi nel Forte di Saint-Jean, racconta l’evoluzione storico-sociale di Marsiglia e della Provenza.


Attività
il MUCEM organizza e ospita mostre temporanee, conferenze, seminari, letture, laboratori didattici, proiezioni cinematografiche, concerti e spettacoli dal vivo.

Accessibile ai disabili motori, visivi, auditivi e alle persone con ritardo mentale, il complesso del MUCEM ospita anche negozi, due ristoranti gestiti dallo chef tre stelle Michelin Gérald Passedat, un bar e un chiosco con cibi da asporto.


Immagini

MUCEM Marseille 2

Il museo visto di notte; foto Jean-Marie Muggianu (CC BY-NC-ND 2.0).

MUCEM Marseille 4

MUCEM museum Marseille Fort Saint-Jean 1

Mucem Marseille Jardin des Migrations

Mucem, L’edificio J4, il forte di Saint-Jean e Giardino delle Migrazioni; foto Jean-Pierre Dalbéra (CC BY 2.0).

MUCEM Marseille 1

La passerella che collega il Forte di Saint-Jean e l’edificio J4; foto Mildiou (CC BY 2.0).

MUCEM museum Marseille Rudy Ricciotti 4

 

MUCEM museum Marseille Rudy Ricciotti 14b

Foto di Lisa Ricciotti, Marc Biarnès, Jean-Pierre Dalbéra, e Pierre Metivier (CC BY-NC 2.0).

MUCEM museum Marseille Rudy Ricciotti 15

Sezione trasversale della passerella; immagine Rudy Ricciotti Architetto

MUCEM museum Marseille Rudy Ricciotti 18

MUCEM museum Marseille Rudy Ricciotti 9

Mucem, edificio J4, facciate sud-ovest, sud-est e nord-ovest; foto di  Hervé, Pierre Metivier, e Jean-Pierre Dalbéra (CC BY-NC 2.0).

MUCEM-museum-Marseille-Rudy-Ricciotti-ground-floor-plan

MUCEM museum Marseille Rudy Ricciotti sections

MUCEM museum Marseille Rudy Ricciotti 28

La grande intercapedine tra l’involucro interno ed esterno dell’edificio J4 ospita una rampa panoramica; foto Pierre Metivier.

MUCEM museum Marseille Rudy Ricciotti 29

MUCEM museum Marseille Rudy Ricciotti 31

MUCEM museum Marseille Rudy Ricciotti 19

Viste di dettaglio del rivestimento traforato in calcestruzzo fibro-rinforzato dell’edificio J4; foto di Ivan Herman (CC BY-NC-ND 2.0), Nicolas Nova (CC BY-NC 2.0), e Jean Michel Rafin (CC BY-ND 2.0).


Come giudicano questo museo i nostri lettori? (puoi votare anche tu)

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (5 votes, average: 4.60 out of 5)
Loading...

link sponsorizzato


Altro a Francia del Sud, da Marsiglia al confine spagnolo

Francia del Sud, da Marsiglia al confine spagnolo

Francia del Sud, da Marsiglia al confine spagnolo


copyright Inexhibit 2023 - ISSN: 2283-5474