MET Fifth Avenue – Metropolitan Museum of Art, New York

1000 Fifth Avenue , New York
New York, United States
Telefono: +1 212-535-7710
Sito web: https://www.metmuseum.org/
chiuso: sempre aperto, eccetto Thanksgiving, 25 dicembre, 1 gennaio, e il primo lunedì di maggio
Tipologia: Arte, Arti decorative ed artigianato, Moda, Musica e strumenti musicali
MET Metropolitan Museum of Art New York facciata sulla Quinta Strada

Il Metropolitan Museum of Art a New York (spesso chiamato semplicemente MET) è uno dei più grandi musei di arte ed arti applicate al mondo. Con oltre sei milioni di ingressi all’anno, è il museo d’arte più visitato degli Stati Uniti.


Storia ed edificio

Il museo fu aperto per la prima volta nel 1870,  “per portare la conoscenza dell’arte al popolo Americano” e, dal 1880, è collocato nell’attuale sito, affacciato sulla Quinta Strada, ed adiacente a Central Park.
Il primo edificio del MET sulla Quinta Strada, ancora in parte visibile, fu disegnato dagli architetti Calvert Vaux e Jacob Wrey Mould alla fine dell’Ottocento come un imponente palazzo neogotico, e da allora ingrandito ripetutamente, La facciata attuale sulla Fifth Avenue è stata costruita nel 1902 su progetto di Richard Morris Hunt. Un grande piano di ampliamento è stato portato avanti tra il 1972 ed il 1992 su progetto dello studio Kevin Roche John Dinkeloo and Associates. Oggi, il MET è uno dei musei più grandi al mondo, con una superficie complessiva di circa 180.000 metri quadri.

A settembre 2014, il MET ha inaugurato un nuovo spazio pubblico lungo ben 300 metri, noto come David H. Koch Plaza, situato proprio davanti all’entrata principale del museo sulla Quinta strada. Disegnato dallo studio americano di progettazione urbana e del paesaggio OLIN, la nuova piazza lineare è uno spazio al’aperto all’avanguardia che completa idealmente la facciata storica del MET. La Koch Plaza, che interessa una superficie totale di oltre 6.500 metri quadri, è stata pavimentata con granito del Maine, allestita con sedute, strutture parasole, fontane e piantumata con 106 alberi, principalmente tigli e platani.

Il Metropolitan Museum of Art comprende anche una sede esterna situata nella zona nord di Manhattan, The Cloisters Museum and Gardens, dedicata all’arte ed architettura del Medio Evo e ospitata in un curioso edificio ispirato alle costruzioni medievali Europee.
Da Marzo 2015 il MET presenta mostre di arte moderna e contemporanea nel nuovo MET Breuer a Manhattan, collocato nell’edificio che in precedenza ospitava il Whitney Museum of American Art.

Metropolitan Museum of Art NY Koch plaza

Il MET Fifth Avenue e la David H. Koch Plaza a New York; foto © The Metropolitan Museum of Art

Metropolitan Museum of Art Richard Morris Hunt masterplan

Masterplan per l’espansione del MET di Richard Morris Hunt (inizi degli anni ’90 dell’Ottocento)


Collezioni ed esposizione permanente

Come il Louvre o il British Museum, il Metropolitan è un museo d’arte “enciclopedico”, con sezioni dedicate all’arte Americana, al Medio-Oriente antico, ad armi ed armature, all’arte di Africa, Oceania e delle Americhe, alla moda, a disegni e stampe, all’Antico Egitto, alla pittura, scultura ed arti decorative dell’Europa, all’arte Greca e Romana, all’arte Islamica, a quella Medievale, all’arte moderna e contemporanea, agli strumenti musicali ed alla fotografia.

E’ praticamente impossibile sintetizzare qui l’immensa collezione del Met, che conta oltre due milioni di pezzi. Da opere di Caravaggio a violini di Stradivari, da quadri di Picasso e Van Gogh agli abiti di Balenciaga, da sarcofagi egizi a capolavori di Goya e Kandinsky; il museo possiede un insieme eccezionale di collezioni, tutte tra le più rilevanti al mondo.

Una selezione di opere dalle collezioni del museo è esposta in sezioni tematiche, ognuna comprendente svariate sale. Alcune di queste “sale” sono in realtà spazi imponenti, come la Sackler Wing, dedicata all’arte e all’architettura dell’Antico Egitto, la grande sala di Scultura ed Arti Decorative Europee, e le Gallerie Greche e Romane.

Temple of Dendur Metropolitan Museum of Art

Tempio di Dendur (Primo secolo avanti Cristo, Egitto, periodo della dominazione romana), Sackler Wing; foto: Tony & Wayne


Capolavori in mostra

Tra i capolavori della pittura visibili al MET: Affresco dalla Villa di Publio Fannio Sinistore a Boscoreale (Arte Romana,  c. 50–40 a.C.), Ritratto di Dama (c. 1450) di Paolo Uccello, l’Annunciazione (c. 1485-92) di Botticelli, Mietitura (1565) di Pieter Bruegel il Vecchio, Cristo che porta la Croce (ca. 1577–87) di El Greco, I Musicisti (c. 1595) di Caravaggio, Ritratto di Juan de Pareja (1650) di Diego Velázquez, Donna con Liuto (1662) by Johannes Vermeer, Ritratto di Gerard de Lairesse (1665–67) di Rembrandt, Classe di Danza (1872) di Edgar Degas, Autoritratto con Cappello di Paglia (1887) di Vincent Van Gogh, Quattro Alberi (1891) di Claude Monet, Arlecchino Seduto (1901) e Il Mulino da Olio (1909) di Pablo Picasso, Autoritratto (1911) di Egon Schiele, Nudo Reclinato (1917) di Amedeo Modigliani, The Lighthouse at Two Lights (1929) di Edward Hopper, Autumn Rhythm – Number 30 (1950) di Jackson Pollock, and No. 13 – White, Red on Yellow (1958) di Mark Rothko, per citarne solo alcuni.

Eccezionali opere scultoree in mostra al MET comprendono Testa di Tutankhamun (scultura in arenaria, Egiziana, c. 1336–1327 a.C.), Figura Votiva (scultura in legno, Egiziana, 380–246 a.C.), Ritratto in bronzo di uomo (Arte Romana, prima parte del 1° secolo d.C.), Vergine con Bambino (1470-75) di Andrea della Robbia, Tritone (1560–70) di Giambologna, Baccanale: Un Fauno preso in giro da bambini (c. 1616–17) di Gian Lorenzo Bernini, Perseo con la Testa di Medusa (1804–6) di Antonio Canova, Adamo (modello 1880 o 1881, fusione 1910) di Auguste Rodin e Tre Uomini in Marcia II (1949) di Alberto Giacometti, insieme a molte altre.

by Eugène Atget, From the Back Window – 291 (1915) by Alfred Stieglitz, Man Ray’s Rayographs of the ’20s, and Schiphol (1994) by Andreas Gursky

Oltre a dipinti e sculture, le collezioni del MET includono eccezionali disegni, tra cui la Testa della Vergine di tre quarti (1510–1513) di Leonardo da Vinci; fotografie – come 15, rue Maître-Albert (1912) di Eugène Atget, Dalla finestra sul retro 291 (1915) di Alfred Stieglitz, i Rayographs degli anni ’20 di Man Ray, e Schiphol (1994) di Andreas Gursky -; arredi, tra cui il Tavolo Farnese (c. 1565–73) di Jacopo Barozzi da Vignola; strumenti musicali, come il violino ex “Kurtz” (c. 1560) di Andrea Amati e il violino Gould (1693) di Antonio Stradivari.

MET Metropolitan Museum of Art New York gallery 611 El Greco

Vsta della sala 611 del MET con i dipinti Ritratto del Cardinale Fernando Niño de Guevara (c. 1600) e Ritratto di Uomo Vecchio (1595-1600) di El Greco (Domenikos Theotokopoulos); foto: Timothy Neesam


Attività e servizi per il pubblico

Il Metropolitan organizza inoltre un’intensa attività che prevede mostre temporanee, visite guidate, laboratori d’arte, concerti, spettacoli, attività didattiche per famiglie, adulti e bambini così come mostre itineranti e progetti di ricerca in tutto il mondo.

Al Met sono anche presenti una biblioteca di ricerca per studiosi ed una per i visitatori, oltre a biblioteche e sale studio dipartimentali, il centro didattico Ruth and Harold D. Uris, un negozio, una caffetteria, due ristoranti self-service, un ristorante alla carta ed un giardino pensile, usato anche per eventi speciali ed installazioni artistiche. Il MET è totalmente accessibile ai disabili.


Galleria di immagini

Koch plaza MET museum 05

Koch plaza MET museum 03

Koch plaza MET museum 02

MET Fifth Avenue, viste esterne della facciata sud-est del museo e della David H. Koch Plaza. Foto © The Metropolitan Museum of Art

Carroll and Milton Petrie European Sculpture Court Metropolitan Museum of Art

MET Fifth Avenue, Cortile Carroll and Milton Petrie di Scultura Europea; foto: Aránzazu

 

 

Immagine di copertina: La facciata del Metropolitan Museum of Art sulla Quinta Strada; foto di Evan Lee, fonte: MET


Come giudicano questo museo i nostri lettori? (puoi votare anche tu)

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (4 votes, average: 4.75 out of 5)
Loading...

link sponsorizzato


Altro a New York City

New York City

New York City


copyright Inexhibit 2023 - ISSN: 2283-5474