Joanneumviertel, il quartiere dei musei di Graz

Kalchberggasse, Graz
Steiermark, Austria
Email: welcome@museum-joanneum.at
Telefono: +43-316/8017-9100 
Sito web: http://www.museum-joanneum.at/
chiuso: Lunedì e 24-25 dicembre
Tipologia: Arte, Storia naturale

Il quartiere dei musei Joanneum (Joanneumsviertel) è un complesso nel centro di Graz che ospita tre musei: la Neue Galerie, il Museo di Storia Naturale e le Collezioni Multimediali.
Il complesso si compone di tre edifici storici, interconnessi attraverso un bel centro visitatori interrato, completato nel 2011 su progetto dello studio spagnolo di architettura Nieto Sobejano.

Musei
La Neue Galerie (Galleria Nuova) è il principale museo di arte moderna e contemporanea a Graz, la famosa Kunsthaus nelle vicinanze è infatti principalmente dedicata alle mostre temporanee.
Il museo ospita una notevole collezione di dipinti, sculture, fotografie, disegni ed opere multimediali dal XIX secolo ai giorni nostri, compresi lavori di by Johann Nepomuk Schödlberger, Egon Schiele, Marcel Duchamp, Victor Vasarely, Mario Merz, Michelangelo Pistoletto, John Baldessari, Damien Hirst, Olafur Eliasson e Pipilotti Rist. Il museo comprende anche una sezione speciale dedicata all’artista Stiriano Günter Brus, il Bruseum. Oltre alla mostra permanente, la Neue Galerie presenta anche mostre temporanee ed eventi speciali.

Il Museo di Storia Naturale (Naturkundemuseum), completamente rinnovato nel 2013, è principalmente dedicato alle Scienze della Terra ed alla Biologia e presenta una mostra permanente che copre botanica, geologia, paleontologia, mineralogia e zoologia. Il museo offre anche mostre temporanee, visite guidate e programmi didattici.

Le Collezioni Multimediali (Multimediale Sammlungen) sono un museo dedicato a reperti audiovisivi, comprese fotografie, film e registrazioni sonore, che comprende oltre due milioni di pezzi.

Il Joanneumsviertel comprende anche uno spazio pubblico all’aperto, una biblioteca ed una caffetteria-ristorante. Il complesso museale è pienamente accessibile ai disabili.

Joanneumsviertel Graz Nieto Sobejano 06


Graz, lo Joanneumsviertel di Nieto Sobejano

Joanneumsviertel è oggi il centro degli spazi dedicati alla cultura di Graz.
La capitale della regione della Stiria è conosciuta per i suoi centri espositivi di eccellenza, a cominciare dalla celebre Kunsthaus che, realizzata nel 2003 per celebrare Graz capitale della cultura, con la sua forma biomorfa e il colore blu della superficie è ben presto diventata un landmark . Anche la Kunsthaus è parte di Universalmuseum Joanneum , l’istituzione fondata nel 1811 che gestisce molti musei e istituzioni culturali della città.

Joanneumsviertel Graz Nieto Sobejano 09

Joanneumsvierter Graz Nieto Sobejano 16

Joanneumsviertel Graz Nieto Sobejano 15

La piazza centrale del Joanneumviertel a Graz.

Joanneumsviertel, ovvero la nuova sede di Universalmuseum Joanneum, è stato realizzato in seguito ad un masterplan sviluppato già nel 2005, che prevedeva il restauro di tre edifici storici situati nel centro storico per destinarli a sedi della Neue Galerie, del Naturkundemuseum  e della  biblioteca di stato della Stiria. A seguito di un concorso, indetto negli anni immediatamente successivi, il progetto è stato affidato allo studio spagnolo Nieto Sobejano insieme con lo studio locale eep architekten.

Joanneumsvierter-Graz-Nieto-Sobejano-18b

Joanneumsviertel Graz Nieto Sobejano 12

Pianta del piano terra e sezione trasversale del complesso.

Nieto Sobejano ha sviluppato il tema prevedendo la realizzazione di uno spazio sotterraneo sviluppato su due livelli che interconnette i tre edifici storici sede della biblioteca di Stato e dei due musei e che offre, oltre alla hall centrale, spazi espositivi temporanei, la sala prestito della biblioteca, un auditorium e vari servizi per i visitatori tra cui un ristorante e un negozio.

L’estensione è caratterizzata da una serie di iconiche aperture circolari che mettono in relazione visiva il piano della piazza con il nuovo spazio pubblico interrato e che garantiscono l’illuminazione naturale; la più grande di queste aperture, di 13 metri di diametro, costituisce l’accesso principale al complesso Joanneum. Dalla lobby, i visitatori vengono indirizzati attraverso percorsi e collegamenti verticali verso verso i tre musei e la biblioteca.

Joanneumsviertel Graz Nieto Sobejano 10

Joanneumsviertel Graz Nieto Sobejano 01

L’accesso principale dalla piazza e la hall d’ingresso con i pozzi di luce.

I materiali utilizzati per la realizzazione dell’espansione – cemento a vista , vetro e lamiera  perforata – e la generosa illuminazione naturale dovuta alle grandi aperture, creano uno spazio accogliente e luminoso. Oltre ad esaltare gli edifici storici, che sono ora parte di un unico sistema, l’espansione ha creato una nuova  piazza pubblica nel centro storico di Graz che, allestita con sedute colorate, rende percepibile ed espande nella città il nuovo nucleo espositivo e culturale.

Joanneumsviertel Graz Nieto Sobejano 03

Joanneumsviertel Graz Nieto Sobejano 04

Joanneumsviertel Graz Nieto Sobejano 02

Joanneumsviertel Graz Nieto Sobejano 05

La sala d’ingresso e la sala prestito della biblioteca.

Joanneumviertel Neue Galerie Graz

Joanneumviertel Neue Galerie Graz 2

Le sale della Neue Gallerie, la galleria dedicata all’arte moderna e contemporanea.

Natural History Museum Graz

Joanneumsvierter Graz Nieto Sobejano 19b

Il Museo di Storia Naturale.

Foto: UMJ / N. Lackner, gentilmente fornite da Universalmuseum Joanneum


Come giudicano questo museo i nostri lettori? (puoi votare anche tu)

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (2 votes, average: 4.50 out of 5)
Loading...

link sponsorizzato


Altro a Graz e Stiria

Graz e Stiria

Graz e Stiria


copyright Inexhibit 2022 - ISSN: 2283-5474