Haus der Kulturen der Welt a Berlino

John-Foster-Dulles-Allee 10 , Berlin
Berlin, Germany
Email: info@hkw.de
Telefono: + 49 (0)30 - 397870
Sito web: https://www.hkw.de/de/index.php
chiuso:
Tipologia: Centri espositivi

Haus der Kulturen der Welt (Casa delle culture del mondo) è un centro espositivo dedicato all’arte contemporanea internazionale situato in Tiergarten park, a Berlino.

Storia e architettura
Fondata nel 1989, la Haus der Kulturen è ospitata nell’edificio della ex sala congressi  creata nel 1957 dalla Benjamin Franklin Foundation e dal Governo degli Stati Uniti come simbolo di riconciliazione fra gli USA e la Germania (in realtà, a quei tempi, Repubblica Federale di Germania).

L’edificio della sala dei congressi, conosciuta in città come Schwangere Auster, ovvero “ostrica incinta”, è stato progettato dall’architetto americano Hugh Stubbins (1912-2006). L’edificio è molto simile al Dorton Arena di Raileight – che presenta lo stesso tipo di copertura in cemento armato a forma di sella, molto popolare negli anni ’50 del secolo scorso – al quale Stubbins si è chiaramente ispirato.
Nel 1980, improvvisamente, il 21 maggio la copertura dell’edificio ha ceduto durante una conferenza, probabilmente a causa di errori nel progetto strutturale. Il tetto è stato quindi ri-progettato e ricostruito con nuove tecnologie e materiali e l’edificio è stato riaperto nel 1989 con la nuova funzione di centro per l’arte contemporanea.

Haus der Kulturen der Welt Berlin 02

Vista aerea di Tiergarten park di Berlin con la Haus der Kulturen der Welt sulla sinistra dell’immagine. Foto: Reinhard Link

Haus der Kulturen der Welt Berlin 01

Foto: Zoer

Haus der Kulturen der Welt Berlin 17

Schizzo dell’edificio di Hugh A.Stubbins, 1955, © Hugh Stubbins and Associates

Haus der Kulturen der Welt Berlin 16

La Berlin’s Congress Hall nel 1957. Foto: Gerhard Koch

Haus der Kulturen der Welt Berlin 13

Vista diurna dell’edificio oggi. Foto: Reinhard Link

Haus der Kulturen der Welt Berlin 03

Vista notturna dell’edificio oggi. Foto: Pascal Volk

Attività e spazi

La Haus der Kulturen der Welt non è un museo con una propria collezione ma un centro culturale che ospita mostre di arte contemporanea, concerti, lectures, performing arts e proiezioni cinematografiche. Il centro è particolarmente attento alle  forme d’artepiù innovative e ai nuovi media digitali, oltre che all’attività di artisti di provenienza extra-europea.

Oltre a due sale espositive, la Haus der Kulturen der Welt comprende anche un auditorium/sala da concerti da 1024 posti, un teatro da 300 posti, tre sale conferenze, due foyers multifunzionali, un bar, un ristorante, un negozio e una terrazza sul tetto che viene usata per spettacoli all’aperto. Una grande scultura in bronzo di Henry Moore, intitolata “Large Divided Oval: Butterfly” , è posizionata a lato dell’ingresso principale dell’edificio.

Haus der Kulturen der Welt Berlin 04

Haus der Kulturen der Welt, vista dell’interno, foto Enric Archivell

Haus der Kulturen der Welt Berlin 15

Haus der Kulturen der Welt Berlin 05

Immagini della mostra “The Whole Earth: California and the Disappearance of the Outside”, 2013, foto © Jacob Hoff / Haus der Kulturen der Welt

Haus-der-Kulturen-der-Welt-Berlin-07

Kotti & Co + Estudio Teddy Cruz + Forman: Retrofit Gecekondu © Jens Liebchen / Haus der Kulturen der Welt

Haus der Kulturen der Welt Berlin 08

Vista della Haus der Kulturen der Welt con la scultura di Henry Moore, foto: Becca

In copertina foto di Dominik Dome


Come giudicano questo museo i nostri lettori? (puoi votare anche tu)

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 4.00 out of 5)
Loading...

link sponsorizzato


Altro a Berlino

Berlino

Berlino


copyright Inexhibit 2020 - ISSN: 2283-5474