Cittadellarte – Fondazione Pistoletto | Biella

via Serralunga, 27, Biella
Piemonte, Italy
Email: bookshop@cittadellarte.it
Telefono: +39 015 0991461
Sito web: http://www.cittadellarte.it
chiuso: orario variabile a seconda delle mostre, sede visitabile Sabato e Domenica
Tipologia: Arte, Centri espositivi
Cittadellarte Fondazione Michelangelo Pistoletto Biella

Cittadellarte – Fondazione Pistoletto a Biella è un polo culturale e artistico non profit fondato da Michelangelo Pistoletto, figura chiave dell’Arte Povera.
Il nome Cittadellarte è un neologismo sincratico che unisce la parole Città, Cittadella e Arte.


Storia e sede

Aperta nel 1998, Citatdellarte non è un museo tradizionale ma un grande laboratorio creativo; la missione della Fondazione è agire nella società a tutti i livelli operando un cambiamento responsabile attraverso progetti creativi. La struttura di Cittadellarte è cellulare e policentrica così come lo sono le attività – architettura, arte, comunicazione, ecologia, educazione, economia, lavoro, nutrimento, moda, politica, produzione, e spiritualità – organizzate in undici dipartimenti chiamati “uffizi”.

L’idea fondante è che la collaborazione e l’interrelazione tra questi campi possa “ispirare e produrre un cambiamento responsabile nella società attraverso idee e progetti creativi“.
Il progetto Cittadellarte è supportato da Regione Piemonte, Compagnia di San Paolo e Fondazione CRT.

Il concetto alla base del centro si fonda sul principio del Terzo Paradiso che Michelangelo Pistoletto definisce come “la fusione tra il primo e il secondo paradiso. Il primo è il paradiso in cui gli esseri umani erano totalmente integrati nella natura. Il secondo è il paradiso artificiale, sviluppato dall’intelligenza umana attraverso un processo che ha raggiunto oggi proporzioni globalizzanti. Questo paradiso è fatto di bisogni artificiali, di prodotti artificiali, di comodità artificiali, di piaceri artificiali e di ogni altra forma di artificio. (…) Il pericolo di una tragica collisione tra la sfera naturale e quella artificiale è ormai annunciato in ogni modo¹.
Il progetto del Terzo Paradiso consiste nel condurre l’artificio, cioè la scienza, la tecnologia, l’arte, la cultura e la politica a restituire vita alla Terra, congiuntamente all’impegno di rifondare i comuni principi e comportamenti etici, in quanto da questi dipende l’effettiva riuscita di tale obiettivo. Terzo Paradiso significa il passaggio ad un nuovo livello di civiltà planetaria, indispensabile per assicurare al genere umano la propria sopravvivenza. (…)”

Il centro ha sede nell’ex lanificio Trombetta che è stato restaurato e ristrutturato per accogliere spazi espositivi permanenti e temporanei, laboratori, spazi di coworking, spazi per performance e spettacoli, sale didattiche e per incontri, uffici, uno spazio meditativo aconfessionale, un negozio e un caffè-ristorante.

Cittadellarte Fondazione Michelangelo Pistoletto Biella 4

Cittadellarte – Fondazione Pistoletto, Biella; la sala del “Terzo Paradiso”; foto Enrico Amici


Mostre e programma di eventi e attività

Cittadellarte ospita anche mostre permanenti che presentano sia lavori site-specific che opere principalmente legate al movimento dell’Arte Povera, di cui Pistoletto è una delle figure più rappresentative, tra cui dipinti, sculture e installazioni di Giuseppe Penone, Gilberto Zorio, Giovanni Anselmo, Mario Merz, Salvo, Gianni Piacentino, and Luciano Fabro, oltre che lavori dello stesso Pistoletto.

Con il nome di Arte al Centro, il vasto programma multidisciplinare si eventi ed attività che si svolgono a Cittadellarte comprende mostre temporanee, commissioni speciali, performance e spettacoli dal vivo, proiezioni cinematografiche, dibattiti, conferenze, seminari, laboratori, attività didattiche, programmi di ricerca, corsi residenziali e eventi speciali.

Gli orari di apertura di Cittadellarte sono variabili e in relazione al calendario degli eventi e delle mostre, la visita agli spazi del centro è invece possibile il sabato e la domenica tutto l’anno; tutte le visite, sia alle mostre temporanee che a quelle permanenti, vanno prenotate in anticipo attraverso il sito http://www.cittadellarte.it/termeculturali/.


Immagini

Michelangelo Pistoletto Venere degli stracci 1967

Cittadellarte, collezione Arte Povera; Michelangelo Pistoletto, Venere degli Stracci, 1967

Cittadellarte Fondazione Michelangelo Pistoletto Biella 7

Cittadellarte Fondazione Michelangelo Pistoletto Biella 5

Una delle sale dedicate alla collezione Arte Povera, e la sala dei dipinti

Cittadellarte Fondazione Michelangelo Pistoletto Biella 2

Cittadellarte – Fondazione Pistoletto, ex Lanificio Trombetto, la Sala della Musica

Cittadellarte Fondazione Michelangelo Pistoletto Biella 3

Lo spazio espositivo della Sala delle Colonne

Cittadellarte Fondazione Michelangelo Pistoletto Biella spazio coworking

Uno degli spazi di coworking

Michelangelo Pistoletto L'Etrusco 1976

Michelangelo Pistoletto, L’Etrusco,1976

In copertina: Cittadellarte – Fondazione Pistoletto a Biella, vista dell’esterno
Tutte le foto sono di Enrico Amici, courtesy Cittadellarte – Fondazione Pistoletto


Come giudicano questo museo i nostri lettori? (puoi votare anche tu)

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (7 votes, average: 3.86 out of 5)
Loading...

link sponsorizzato


copyright Inexhibit 2022 - ISSN: 2283-5474