Roma | Parasite 2.0 è il vincitore di YAP MAXXI 2016

Il MAXXI  Museo delle arti del XXI secolo – ha annunciato oggi che lo studio milanese Parasite 2.0 è il vincitore del programma annuale Young Architects Program (YAP) di Roma. 

L’installazione di Parasite 2.0, intitolata ” MAXXI Temporary School:The museum is a school. A school is a Battleground “vince la sesta edizione italiana di YAP, il programma di promozione e sostegno alla giovane architettura organizzato dal MAXXI in collaborazione con il MoMA/MoMA PS1 di NY,  Constructo di Santiago del Cile, Istanbul Modern (Turchia) e MMCA National Museum of Modern and Contemporary Art di Seul (Corea).

” MAXXI Temporary School…”, con le scene e i fondali mobili che riproducono ambientazioni fantastiche, sagome di animali e frammenti di paesaggio, non solo sarà lo sfondo per gli eventi estivi del MAXXI (e per i selfie dei suoi visitatori), ma è anche una riflessione sul confine sempre più labile tra lo spazio e la sua rappresentazione.

yap-maxxi-2016-parasite 2.0-01

yap-maxxi-2016-parasite 2.0-03

La giuria internazionale di YAP MAXXI 2016:
Pippo Ciorra, Senior Curator MAXXI Architettura – Margherita Guccione, Direttore MAXXI Architettura – Hou Hanru, Direttore Artistico MAXXI – Monia Trombetta, Coordinatore MAXXI Arte – Sean Anderson, Curatore Associato di Architettura e Design MoMA e Massimo Alvisi, Alvisi Kirimoto + Partners.

Parasite 2.0 (Milano) è formato da Eugenio Cosentino, Stefano Colombo e Luca Marullo.

yap-maxxi-2016-parasite 2.0-02

Gli altri finalisti di YAP MAXXI 2016: Deltastudio (Ronciglione – VT), Angelo Renna (Prato), de gayardon bureau (Cesena) e demogo (Treviso).


link sponsorizzato


Altro a Roma

Roma

Roma


copyright Inexhibit 2021 - ISSN: 2283-5474