link sponsorizzato

Maison & Object Paris | 6 designers libanesi per il prossimo “Rising Talents Awards”

By FEDERICA LUSIARDI - 2018-09-10

Organizzato ogni anno da MAISON & OBJET, il ‘Rising Talents Awards‘ è una piattaforma per la promozione dei giovani designers, dato che l’evento offre loro la possibilità di presentare il proprio lavoro ad un pubblico internazionale. Per la prossima edizione – che si terrà presso il “Parc des Expositions”, Paris Nord Villepinte dal 7 all’ 11 settembre 2018 – sarà il Libano a presentare i suoi talenti.

copertina: Paola Sakr, “Impermanence vases”, collezione di vasi in cemento realizzati con pezzi recuperati; foto courtesy of Paola Sakr.

Marc Baroud, designer e membro della giuria di selezione, ha affermato: “La caratteristica essenziale del design in Libano è la molteplicità delle sue influenze: non esiste uno standard culturale, nessun patrimonio industriale e quindi nessuna “ideologia” sulla funzione (e questo determina) una grande libertà …
Non vincolati dal peso della tradizione industriale, i designers libanesi possono invece contare sull’ immenso patrimonio costituito dalla tradizione artigianale. Un patrimonio che Hala Mubarak – principale promotore della prima Fiera del design di Beirut – apprezza : “I mestieri ancestrali che sono stati tramandati attraverso generazioni dando vita a progetti contemporanei hanno messo la comunità creativa libanese sotto i riflettori. Estetica raffinata, linee pulite e un gusto per i materiali nobili sono le caratteristiche principali che hanno permesso al design libanese di iniziare a formare una propria identità “.

Carlo Massoud, Marc Dibeh, Carla Baz, Anastasia Nysten, Caramel Studio e Paola Sakr: questi i designers scelti dai membri della giuria del “Rising Talents Awards” per rappresentare il futuro del design libanese. Una nuova generazione che ha messo la propria  esperienza internazionale al servizio di tecniche di produzione locali, solitamente poco conosciute.


Maison-&-Objet-Paris-September-2018-rising-talents-award-Lebanon-studio-caramel


sponsored links

Caramel Studio – Karl Chucri e Rami Boushdid si sono incontrati quando entrambi studiavano interior design all’Accademia delle Belle Arti libanese a Beirut. Dopo aver conseguito il Master – Karl allo IED di Madrid e Rami al Politecnico di Milano – si sono incontrati in Libano, dove nel 2016 hanno fondato lo Studio Caramel. Le loro esperienze personali in diversi studi di architettura hanno influenzato il loro approccio al design del mobile. Il carillon Mirage, così come altri pezzi della loro collezione, suggerisce atmosfere che rimandano agli anni ’50 e al gusto per dettagli vintage con riferimenti storici. Immagine: Carillon Mirage, foto gentilmente concessa da Caramel Studio – sito Web: https://studio-caramel.com/


Maison-&-Objet-Paris-September-2018-rising-talents-award-Lebanon-Paola-Sakr-2

Paola Sakr   è una designer – con una laurea in design di prodotto ottenuta nel 2016 dall’Accademia delle Belle Arti libanese – ma la sua attività comprende un campo  più ampio di discipline che spaziano dalla fotografia all’arte. Questa capacità di creazione multidisciplinare le ha permesso di soddisfare il suo gusto per la ricerca e la sua curiosità. Immagine: vasi ‘Impermanence’, collezione di 7 vasi in cemento realizzati con materiali di scarto; foto gentilmente concessa da Paola Sakr. website: http://www.paolasakr.design/


Maison-&-Objet-Paris-September-2018-rising-talents-award-Lebanon-Carla-Baz

Carla Baz – Di origini franco-libanesi, Carla Baz ha iniziato a studiare all’ ESAG Penninghen a Parigi, prima di ottenere un Master in Product Design per l’industria del lusso nel 2010 alla ECAL di Losanna, dove ha incontrato molti designer tra cui Fernando Campana e Ronan Bouroullec. A Londra ha completato la sua formazione da Zaha Hadid Architects e successivamente ha deciso di iniziare la sua carriera da designer indipendente. La panca Hay, in massello di noce con seduta impagliata a mano, è un esempio del ricorso alla migliore sapienza artigianale libanese che enfatizza il valore dei materiali. Immagine: candelabro Borgia, prodotto da Bonadea. Foto © Bonadea;  website: http://www.carlabaz.com


Maison-&-Objet-Paris-September-2018-rising-talents-award-Lebanon-Anastasia-Nysten

Anastasia Nisten – Nata a Ottawa, in Canada, Anastasia Nysten è cresciuta in Finlandia, Francia e Libano, dove ha conseguito la laurea in Disegno Industriale presso l’Accademia Libanese di Belle Arti. Dopo tre anni a Londra, dove ha lavorato con Michael Anastassiades, ha fondato il proprio studio nel 2015. Oggi lavora fra Beirut e Dubai esprimendo il suo background multiculturale sia attraverso i progetti di mobili che di interior design. La poltrona Troll –  che combina il senso del comfort scandinavo con una ricerca formale  di superamento delle forme classiche – le ha permesso di vincere un Talent Award alla prima Beirut Design Fair nel 2017; immagine: Troll chair, courtesy of Anastasia Nisten. website: http://anastasianysten.com/


Maison-&-Objet-Paris-September-2018-rising-talents-award-Lebanon-Marc-Dibeh

Marc Dibeh – Dopo gli studi all’École Nationale Supérieure di Parigi Val De Seine, Marc Dibeh ha scelto di tornare a Beirut per conseguire un Master in Product Design all’Accademia delle Belle Arti in Libano. Dopo un’esperienza di tre anni al fianco di Marc Baroud, ha aperto il suo studio nel 2009. Oggi i due designer collaborano regolarmente, in particolare con la serie di Dibeh’s Wires che lo ha portato a Design Miami nel 2013. Presente con i suoi pezzi in gallerie  come la S. Bensimon di Parigi e la Seeds London Gallery, la sua opera gioca abilmente sulla nozione di narrazione. Immagine: Camille Cake Stand, da “a narrative selection of stolen products” ; foto © Marco Pinarelli. Website: http://marcdibeh.com/


Maison-&-Objet-Paris-September-2018-rising-talents-award-Lebanon-carlo-massoud

Carlo Massoud  Dopo essersi diplomato all’Accademia di Belle Arti Libanese e all’ECAL di Losanna, Carlo Massoud si è trasferito a New York dove è entrato a far parte dello studio dell’architetto Nasser Nakib per supervisionare il design di mobili per i progetti residenziali di fascia alta. La sua carriera da designer indipendente, iniziata nel 2014, è basata su un approccio artistico, con progetti che oscillano tra design funzionale e installazione artistica, di solito incorporando messaggi sociali e politici. Immagine: Mar Mikhayel, foto © Filippo Bamberghi; Website: https://www.carlomassoud.com/

MAISON&OBJET PARIS
Parc des Expositions, Paris Nord Villepinte, Parigi
7 / 11 Settembre 2018


link sponsorizzato


More in Parigi

Parigi

Parigi



copyright Inexhibit 2019 - ISSN: 2283-5474

Questo sito usa cookie propri e di terze parti. I cookie sono comunemente utilizzati per il funzionamento corretto del sito (cookie tecnici), per misurare le preferenze di navigazione degli utenti (cookie statistici) e per la pubblicità (cookie di profilazione). I nostri lettori hanno il diritto di non accettare cookie statistici e di profilazione. Ma, abilitando tutti i cookie, ci aiuterete ad offrirvi un’esperienza miglioreCookie policy