Londra | presentate 2 installazioni per il London Design Festival 2016

babushka boxes timber installation London Design Festival 2016 Landmark projects

Nel corso della conferenza stampa di presentazione del programma del London Design Festival – che si è tenuta al  Victoria & Albert Museum – fra  i molti progetti sono state annunciati due interessanti “landmark projects” che saranno realizzati nell’ambito dell’evento annuale dedicato al design previsto fra il 17 e il 25 Settembre prossimo.

In copertina: rendering del progetto Babushka Boxes di dRMM. Courtesy of LDF

Le installazioni “the Smile” di Alison Brooks e Babushka Boxes di dRMM che saranno realizzate  per il London Design Festival  2016 sono accomunate da un uso innovativo del legno lamellare a strati incrociati.

The Smile
“The Smile” è un’installazione che potrà essere percorsa dai visitatori e che offrirà un nuovo modo di guardare la città. Sarà realizzata in collaborazione fra l’American Hardwood Export Council, Alison Brooks Architects, Arup, Merk e il London Design Festival.
Utilizzando pannelli da costruzione in legno duro a strati incrociati (CLT), Alison Brooks Architects ha progettato una struttura tubolare a sezione rettangolare alta 3.5 metri e lunga 36 metri. Il tubo in legnodisegna un arco rovesciato e come una ruota poggia  sul terreno in un solo punto. Ciascuna delle estremità è aperta per offrire due grandi affacci sul paesaggio che di notte lasceranno filtrare la luce, creando un “sorriso” senza fine.

the smile timber installation London Design Festival 2016 Landmark projects

sopra: The Smile di Alison Brooks Architects, rendering. Courtesy of LDF

Baboushka Boxes
“Baboushka Boxes” è un’ installazione sperimentale che prende spunto da uno dei problemi più sentiti in Gran Bretagna, quello della carenza di alloggi .
Voluto da Shelter and Legal & General, e progettato da dRMM, il progetto vuole essere un mini manifesto che invita a riflettere su nuove modalità di progettazione e costruzione degli alloggi. L’installazione è formata da una serie di strutture scatolari – realizzate anche in questo caso in legno lamellare a stati incrociati – disposte nello spazio a formare sistemi abitativi adattabili alle esigenze di flessibilità degli spazi e di economicità costruttiva.
Ogni “scatola” è un ambiente e la loro aggregazione e disposizione nello spazio forma i percorsi di collegamento e gli ambiti all’aperto per le attività in comune.

All images courtesy of LDF


link sponsorizzato


Altro a Londra

Londra

Londra


copyright Inexhibit 2020 - ISSN: 2283-5474