Lo studio tutto al femminile ‘Counterspace’ disegna il 20° padiglione estivo delle Serpentine

Serpentine-pavilion-2020-counterspace-detail-interior

Lo studio tutto al femminile ‘Counterspace’ disegna il 20° padiglione estivo delle Serpentine Galleries a Londra

Il giovane studio ‘Counterspace‘ di Johannesburg, diretto da Sumayya Vally, Sarah de Villiers e Amina Kaskar, è stato selezionato per progettare il Padiglione estivo delle Serpentine Galleries 2020, come sempre nei giardini di Kensington a Londra.
In occasione del  50° anniversario delle Serpentine Galleries, e del 20° anniversario del Padiglione, lo spazio estivo sarà più che mai un luogo di dibattito, incontro e promozione di nuove idee, e si proporrà di esplorare questioni riguardanti lo spazio, l’architettura e la sostenibilità.
Impiegando un mix di approcci energeticamente sostenibili, il Padiglione sarà costruito con una varietà di materiali, tra cui moduli realizzati impiegando il 90% di scarti di costruzione e demolizione, fabbricati senza cottura con un decimo dell’emissione di CO2 dei normali mattoni.

in copertina: Serpentine Pavilion 2020, Counterspace, rendering dell’interno © Counterspace

Serpentine-pavilion-2020-exterior-day

Serpentine Pavilion 2020 designed, Counterspace, rendering dell’esterno © Counterspace 

Fondato a Johannesburg nel 2015, Counterspace è uno studio di architettura collaborativo diretto da Sumayya Vally, Sarah de Villiers e Amina Kaskar. Gran parte dei loro lavori nasce da progetti di ricerca interdisciplinari che sfociano prevalentemente in progetti di architettura e ricerca urbana con il coinvolgimeto delle comunità. Il loro lavoro è influenzato dalla tensione all’inclusività e spesso si interseca con altre discipline creative.

Serpentine-pavilion-2020-Counterspace-portrait

Amina Kaskar, Sumayya Vally e Sarah de Villiers di Counterspace. Foto di Justice Mukheli, Johannesburg, 2020. © Counterspace

Oltre che per la loro attività espositiva, le Serpentine Galleries di Londra sono molto note per il padiglione estivo temporaneo, commissionato dal 2000 ad alcuni dei più importanti architetti internazionali. Costruito ogni estate nel cuore dei Kensington Gardens, il padiglione è uno spazio sociale multifunzionale nel quale le persone si riuniscono, interagiscono e assistono ad eventi di arte, musica, danza e cinema.

Il Serpentine Pavilion sarà aperto ogni giorno dall’ 11 giugno all’ 11 ottobre 2020.


link sponsorizzato


More in Londra

Londra

Londra


copyright Inexhibit 2020 - ISSN: 2283-5474