link sponsorizzato

L’architettura di Tatiana Bilbao Estudio al Louisiana Museum of Modern Art

Louisiana-museum-Tatiana-Bilbao-004

Da ottobre 2019, il Louisiana Museum of Modern Art, in Danimarca, ospita una mostra dedicata all’architetto messicano Tatiana Bilbao. Si tratta della terza di una serie di monografiche dedicate agli architetti contemporanei intitolata “The Architect’s Studio“.

Nata e cresciuta in Messico, Tatiana Bilbao (1972) è un architetto dalla visione internazionale che ha progettato edifici in molti paesi, ma le condizioni culturali, sociali e politiche del Messico costituiscono un background imprescindibile e il suo impegno nel sociale segna profondamente la sua attività.
Le opere di Tatiana Bilbao possono essere suddivise in due categorie: da un lato i progetti che garantiscono le opportunità economiche e artistiche per sperimentare e sviluppare un personale vocabolario architettonico, dall’altro i progetti che sono determinati da un’economia minimale e per i quali il lavoro progettuale spesso non viene pagato; le conoscenze acquisite attraverso i progetti più tradizionali vengono così utilizzate nella progettazione di alloggi sociali, lavorando a soluzioni creative e sostenibili tese a garantire a tutti i cittadini messicani il loro diritto costituzionale ad una casa. Ne è un esempio il prototipo di abitazione low-cost – presentata da Bilbao alla biennale di architettura di Chicago nel 2015 – che può essere adattata per soddisfare un numero variabile di residenti e può essere ampliata man mano che una famiglia cresce. L’abitazione può anche essere modificata per adattarsi alla varietà di climi del paese utilizzando differenti materiali e layout spaziali.

Mexico-House-Tatiana-Bilbao-Chicago-Architecture-Biennial-2015

il prototipo di abitazione realizzato nell’ambito della biennale di architettura di Chicago, 2015. courtesy of Chicago Architecture biennial

I due grandi ambiti di lavoro di Bilbao sono in qualche modo unificati dalle modalità di comunicazione dei progetti, da un vocabolario in grado di trasferire i principi architettonici anche a lavoratori edili non istruiti in Messico. Al contrario del design parametrico creato dai software di disegno con cui la maggior parte degli architetti si esprime, sia nel processo ideativo che nelle presentazioni, lo studio di Tatiana Bilbao lavora con una grafica semplice e con collage di carta, con un approccio analogico che è oggi raro in una professione dominata dai rendering.

La mostra al Louisiana è organizzata in tre sezioni. La prima ha il suo punto di partenza nella cultura e nel paesaggio messicani che costituiscono lo sfondo del lavoro di Bilbao; nella seconda sezione vengono introdotti l’approccio processuale e il metodo dello studio; la terza sezione presenterà installazioni a grandezza naturale, basate su lavori in corso o realizzati, che presentano le forme, i materiali e la relazione con il paesaggio. Le opere in mostra includono anche l’Orto Botanico di Culiacan e un nuovo Acquario e Centro di Ricerca a Mazatlán.

Louisiana-museum-Tatiana-Bilbao-008

sopra e in copertina:
Tatiana Bilbao Estudio, Staterra, Los Cabos, Baja California, Mexico
Data di completamento prevista: 2020. © Tatiana Bilbao Estudio

Louisiana-museum-Tatiana-Bilbao-023

Louisiana-museum-Tatiana-Bilbao-023-arevalo-museum

Tatiana Bilbao Estudio, Museo Arévalo – Adrastus Collection, Arévalo, Spagna
Data di completamento prevista: 2023 © Tatiana Bilbao Estudio

Louisiana-museum-Tatiana-Bilbao-Ventura

Tatiana Bilbao Estudio, ”Villa Ventura”, 2011. Foto: © Iwan Baan

Louisiana-museum-Tatiana-Bilbao-aerea

Tatiana Bilbao Estudio, Mazatlan Aquarium, Mazatlan, Messico
Data di completamento prevista: 2021, © Tatiana Bilbao Estudio

Nel 2017 la serie di mostre ‘The Architect’s Studio‘ al Louisiana ha aperto con lo studio di architettura cinese ‘Amateur Architecture Studio’ con a capo Wang Shu e Lu Wenyu. Nel 2018, questa è stata seguita dalla mostra “So Far …” del cileno Alejandro Aravena con lo studio Elemental. Entrambi gli studi sono caratterizzati dall’ impegno sociale e politico e dalla volontà, attraverso la loro architettura, di mettere in discussione le strutture di potere esistenti e i paradigmi dell’architettura.

The Architect’s Studio
Tatiana Bilbao Estudio
18 Ottobre 2019 – 9 Febbraio 2020

LOUISIANA MUSEUM OF MODERN ART
Gl. STRANDVEJ 13 – 3050 HUMLEBÆK


link sponsorizzato



copyright Inexhibit 2019 - ISSN: 2283-5474