Fra natura e tecnologia l’installazione ‘Jardins d’Été’ di Quayola ad Arte Sella

arte-sella-Jardins-d-Été'-Quayola-iMG-5936

Fino al 22 novembre negli spazi di Malga Costa, Arte Sella presenta Jardins d’Été, un’ installazione audio-video di Quayola ispirata al mondo della natura.
Presentata nell’autunno dello scorso anno presso l’Orto Botanico di Padova, l’installazione offre allo spettatore una intrigante chiave di lettura del rapporto fra natura e tecnologia.
I giardini della valle della Loira, in Francia, sono stati l’oggetto di una indagine immersiva per Quayola, che ha elaborato un personale linguaggio fatto di continui rimandi tra reale e artificiale.
La mostra è realizzata da Arte Sella in collaborazione con Fondazione Alberto Peruzzo e Orto Botanico dell’Università di Padova.

Quayola (Roma, 1982) vive e lavora tra Roma e Londra. Ha esposto il proprio lavoro in numerose istituzioni tra cui Hermitage Museum, San Pietroburgo; V&A Museum di Londra; Park Avenue Armory, New York; Bozar, Bruxelles; National Art Center, Tokyo; UCCA, Pechino; How Art Museum, Shanghai; SeMA, Seoul; Bienal, San Paolo; Triennale, Milano; Palais de Tokyo, Parigi; Museu Nacional d’Art de Catalunya, Barcellona; British Film Institute, Londra; Cité de la Musique, Parigi;Grand Theatre, Bordeaux.

Jardins d’Été
13 settembre / 22 Novembre 2020
Malga Costa, Arte Sella, Borgo Valsugana (Trento) Italia

arte-sella-Jardins d-Été-Quayola 023

sopra: Quayola, Jardins d’Été, 4k video. Quayola, Seconda Natura, Fondazione Peruzzo, Orto Botanico Padova, credits Silvia Longhi.

arte-sella-Jardins-d-Été'-Quayola-MG-7990

arte-sella-Jardins-d-Été'-Quayola-MG-7991

sopra e in copertina: Quayola, Jardins d’Été, 4k video. Vista dell’ installazione presso Opificio 31 a Milano in occasione della Milano Design Week – IQOS Pathfinder Project 

 


link sponsorizzato

You may also be interested in...

Altro a Trentino-Alto Adige/Südtirol

Trentino-Alto Adige/Südtirol

Trentino-Alto Adige/Südtirol


copyright Inexhibit 2020 - ISSN: 2283-5474