Chicago | vincitore e finalisti del concorso per il “lakefront kiosk”

bp-prize-Ultramoderne-lake kiosk-02

Lo studio Ultramoderne è il vincitore del Premio BP nell’ambito del concorso per la progettazione di un chiosco polifunzionale che sarà realizzato sul Michigan lakefront di Chicago.
Presentato a dicembre 2014 dal sindaco della città; da CAB – Chicago Architecture Biennial e da Chicago Park District, il concorso di progettazione costituisce una delle iniziative della Chicago Architecture Biennial che si aprirà il 3 ottobre prossimo, ed è un ulteriore passo nel processo di promozione dell’architettura contemporanea come elemento trainante della politica culturale della città.
Aperto a candidati internazionali, il bando invitava a presentare proposte progettuali per una micro architettura da installare nella primavera del 2016 lungo il litorale del lago Michigan, uno dei più vivaci spazi pubblici della città.

Intitolato “Chicago Horizon“, il progetto vincitore prevede la realizzazione di una struttura in legno lamellare a strati incrociati che permette la formazione di una vasta copertura sostenuta da  sottili pilasti a sezione rettangolare. Quando verrà costruito lungo il lago Michigan, nella primavera del 2016, il chiosco sarà un punto di ristoro, fornirà cibo e bevande e darà vita ad un nuovo spazio pubblico nel panorama della città.

bp-prize-Ultramoderne-lake kiosk-01

bp-prize-Ultramoderne-lake kiosk-03

Lo studio Ultramoderne è formato dagli architetti  Yasmin Vobis e Aaron Forrest, e dall’ingegnere strutturale Brett Schneider. Basati a Providence, e legati da una stretta collaborazione con la Rhode Island School of Design, il team di Ultramoderne ha al suo attivo un ampio ventaglio di esperienze professionali nei campi dell’ architettura, del design e dell’ingegneria .

bp-prize-Ultramoderne-lake kiosk-04

Sopra e in copertina: Immagini di “Chicago Horizon” il progetto dello studio “Ultramoderne” vincitore del BP prize e del concorso per il lakefront kiosk.

Il progetto del chiosco di Ultramoderne sarà in mostra al Millennium Park durante la CAB  – Chicago Architecture Biennale, che si svolgerà dal 3 ottobre 2015 al 3 gennaio 2016.

Attraverso il concorso – che ha coinvolto 421 progettisti da oltre 40 paesi – oltre alla scelta del vincitore del BP Prize,  Chicago Architecture Biennial ha anche selezionato un team internazionale di architetti che lavorerà con le scuole di architettura di Chicago, tra cui l’ Illinois Institute of Technology, the School of the Art Institute of Chicago, e la University of Illinois a Chicago, per  progettare tre chioschi supplementari.

lekker-kiosk-waterfront - winter

Lekker-Kiosk Lakefront

Sopra: il progetto finalista del concorso per il lakefront kiosk di Lekker Architects.

La Chicago Architecture Biennale ha inoltre scelto tre progetti finalisti il cui lavoro è stato selezionato per lo  sviluppo successivo. Questi sono: Lekker Architects (Ong Ker-Shing di Singapore e Joshua Comaroff di Chicago), TRU Architekten (Tim Bauerfeind, Dirk Bertuleit, Anno Lingens, Karsten Ruf, Sandra Töpfer, e Henning von Wedemeyer, con studio in Germania) e Kelley, Palider, Paros (formato da Thomas Kelley, Ryan Palider e Chuck Paros, di Chicago).

TRUarchitects-lake kiosk-finalist-01

TRUarchitects-lake kiosk-finalist-02

Sopra: il progetto finalista del concorso per il lakefront kiosk di TRU Architekten.

Kelley-Paros-Palider-lake kiosk-finalist-01

Kelley-Paros-Palider-lake kiosk-finalist-02

Sopra: il progetto finalista del concorso per il lakefront kiosk di Kelley, Palider, Paros.

Progetto vincitore e finalisti sono stati selezionati da una giuria formata dagli architetti David Adjaye (Adjaye Architects, London), Sharon Johnston (Johnston Marklee, Los Angeles); dai direttori artistici di Chicago Architecture Biennial Joseph Grima (Università di Genova, ex direttore di Domus e dello Storefront for Art and Architecture di NYC) e Sarah Herda, Direttore della Graham Foundation di Chicago; da Michael O’Brien, direttore del Retail Design di BP e da Rob Rejman, direttore del settore pianificazione e costruzione di Chicago Park District .

Tutte le immagini sono state cortesemente concesse da CAB – Chicago Architecture Biennial.
http://chicagoarchitecturebiennial.org/

 


link sponsorizzato


Altro a Chicago

Chicago

Chicago


copyright Inexhibit 2020 - ISSN: 2283-5474