Piccoli rifugi terapeutici progettati da Snøhetta per due ospedali norvegesi

Country: Norway
Progetto: Snøhetta
immagini courtesy of Snøhetta

Snohetta Friluftssykehuset timber care retreats Norwegian hospitals 04

Vista esterna del rifugio progettato da Snøhetta per l’ospedale dell’università di Oslo 

Piccoli rifugi terapeutici progettati da Snøhetta per due ospedali in Norvegia

L’architettura può essere terapeutica?
Sappiamo tutti quanto la buona (o cattiva) architettura abbia un impatto sulle persone, e ovviamente questo impatto è tanto più rilevante se riguarda l’ambito della cura; in particolare gli edifici che ospitano ospedali, gli ambulatori delle comunità, le case di cura. Tuttavia, ci sono pochissimi esempi di edifici progettati per essere veri e propri ‘ausili medici’. Tra questi, spiccano due piccoli edifici in legno, progettati da Snøhetta, costruiti in due boschi alla periferia di Oslo e Kristiansand.

Il progetto dei due rifugi è stato commissionato a Snøhetta dall’associazione benefica norvegese Friluftssykehuset Foundation (Friluftssykehuset significa “ospedale a cielo aperto” in norvegese) e sono stati costruiti in prossimità di due dei più grandi ospedali della Norvegia, l’Ospedale universitario di Oslo (Rikshospitalet) e l’Ospedale Sørlandet di Kristiansand.

Sviluppati in collaborazione con il Dipartimento di Psicosomatica e Psichiatria infantile presso l’Ospedale universitario di Oslo, i due rifugi hanno una superficie di circa 35 metri quadrati e sono spazi tranquilli dove i visitatori possono beneficiare della pace e delle qualità terapeutiche della natura. “La natura offre gioia e aiuta i pazienti a rilassarsi. Essere in un ambiente naturale porta loro una rinnovata calma che possono riportare con sé in ospedale. In questo senso, l’ Outdoor Care Retreat aiuta a motivare i pazienti a superare le cure e contribuisce a una migliore gestione delle malattie “, afferma la psicologa infantile Maren Østvold Lindheim dell’Ospedale universitario di Oslo.

Snohetta Friluftssykehuset timber care retreats Norwegian hospitals 05

Nel progettare i ritiri, Snøhetta si è ispirato all ‘architettura spontanea delle case sugli alberi in legno, così popolari tra i bambini di tutto il mondo.
Completamente accessibile, ogni cabina modulare contiene un soggiorno, una sala più piccola per la conversazione e il trattamento e un bagno. L’interno delle cabine è rivestito in rovere norvegese ed è dotato di cuscini colorati, scrivanie pieghevoli e contenitori per attrezzature mediche. Le grandi finestre trapezoidali e un lucernario circolare aiutano a stabilire una rilassante relazione visiva e psicologica tra i pazienti e il lussureggiante paesaggio naturale circostante.
Le cabine possono essere utilizzate per il trattamento e la contemplazione. Tutti i pazienti degli ospedali, indipendentemente dal gruppo di malattie, possono prenotare una cabina per trascorrere del tempo con parenti e amici lontano dai corridoi dell’ospedale.

Snohetta Friluftssykehuset timber care retreats Norwegian hospitals 06

Snohetta Friluftssykehuset timber care retreats Norwegian hospitals plan

Snohetta Friluftssykehuset timber care retreats Norwegian hospitals sections

Snohetta Friluftssykehuset timber care retreats Norwegian hospitals elevations 1

Snohetta Friluftssykehuset timber care retreats Norwegian hospitals elevations 2

Rifugio dell’ Oslo University Hospital, pianta, sezioni e prospetti.

Snohetta Friluftssykehuset timber care retreats Norwegian hospitals 02

Snohetta Friluftssykehuset timber care retreats Norwegian hospitals 03

Snohetta Friluftssykehuset timber care retreats Norwegian hospitals 07

Viste interne e dettagli del rifugio di Oslo.

Immagini, courtesy of Snøhetta


Architettura e Design in Legno

Architettura e Design in Legno

Architettura e Design in Legno



link sponsorizzato

copyright Inexhibit 2019 - ISSN: 2283-5474