Biennale di Liverpool 2014

Luogo: Liverpool, Nazione:United Kingdom
Curatori: Abu ElDahab e Anthony Huberman.
Testo di Federica Lusiardi, Inexhibit
Immagini gentilmente fornite da Liverpool Biennial.
Immagini aggiuntive di Inexhibit.

Liverpool Biennial 2014 01

Liverpool Biennial 2014 – Ottava edizione
Federica Lusiardi, Inexhibit

Introduzione
Dal 5  luglio al 26 ottobre 2014 si svolge a Liverpool l’ottava edizione di Liverpool Biennial, la biennale d’arte contemporanea del Regno Unito.
Come per le edizioni precedenti anche quest’anno la biennale d’arte, che per la prima volta si svolge nei mesi estivi,  è un avvenimento che coinvolge profondamente la città attraverso un fitto programma di mostre, performance, conferenze, ospitate in vari spazi espositivi. E’ stato inoltre attivato iI progetto The City Is a School , uno strumento  sviluppato da un gruppo di mediatori culturali che opererà affinchè la biennale possa essere accessibile ad un pubblico vasto e diversificato.
La biennale 2014, intitolata A Needle Walks into a Haystack  è curata da Mai Abu ElDahab e Anthony Huberman.

Liverpool biennial 2014 map

Biennale di Liverpool | Luoghi ed eventi

Di seguito una selezione dei luoghi e degli eventi della Biennale 2014 (http://www.biennial.com/)

The Blue Coat
School lane, Liverpool (http://www.thebluecoat.org.uk/)
EventoJames Mc Neill Whistler
La mostra è dedicata ad una delle figure più influenti dell’ arte del XIX secolo, James Mc Neill Whistler. Whistler, che con la sua opera ha giocato un ruolo importante nell’arte aprendo la strada alla pittura astratta,  è stato anche il primo a considerare lo spazio espositivo come elemento espressivo e a inventare metodi comunicativi innovativi, come quando nel 1883 usò recensioni sprezzanti sul suo lavoro come didascalie per una mostra.

Liverpool Biennial the bluecoat

The Bluecoat. Photo by Inexhibit 

Fact
88, wood street, Liverpool (http://www.fact.co.uk/)
Evento: Sharon Lockhart
Sharon Lockhart reinventa costantemente la forma del film documentario mettendone in discussione i parametri e i messaggi che veicola. La mostra include fotografie, un’installazione e un nuovo film commissionato dalla Biennale e dalla Galleria Fact.

sharon-lockhart 2

Sharon Lockhart, 2008. Courtesy the artist, neugerriemschneider, Berlin, Gladstone Gallery, New York and Brussels, and Blum & Poe, Los Angeles.

The Old Blind School
24 Hardman Street, Liverpool
Evento: Mostra collettiva
Una mostra collettiva è al centro di  A Needle Walks into a Haystack.
Per questa edizione gli artisti, che espongono opere prodotte appositamente per la biennale, sono stati invitati a mettere in mostra anche alcune delle loro opere precedenti.  Gli artisti invitati sono: Uri Aran (IL), Marc Bauer (CH),Bonnie Camplin (UK), Chris Evans (UK), Rana Hamadeh (LB ), Louise Hervé (FR) and Chloé Maillet (FR), Judith Hopf (DE), Aaron Flint Jamison (US), Norma Jeane (US), Nicola L. (FR), William Leavitt (US),Christina Ramberg (US), Michael Stevenson (NZ), STRAUTCHEREPNIN (AT/US), Peter Wächtler (DE), and Amelie von Wulffen (DE).
La mostra si tiene presso la Old Blind School, la prima scuola per ciechi del paese, fondata nel 1791. Nel 1932 è stata aggiunta un’ estensione moderna, completa di decorazioni art-deco che illustrano il lavoro della scuola.

09-norma-jeane

18-josef-strau

Sopra: Norma Jeane, #Jan25 (#Sidibouzid, #Feb12, #Feb14, #Feb17…), 2011 Coloured play dough.Courtesy of Giulio di Gropello. Photo credit: Tommaso Zamarchi. Sotto: Josef Strau, Exercises, 2013 (installation), Courtesy of the artist and Greene Naftali, New York. Photograph: Jason Mandella

St Andrews Gardens,
21 Moor Place, Liverpool
Evento: Jeff Cornelis
La mostra presenta i video di Jeff Cornelis.
Il regista televisivo, che ha lavorato per la VRT, il canale pubblico belga,  ha sovvertito in modo creativo i canoni e le regole imposte dai mass media, in questo caso la televisione.

st Andrews Gardens 2

Tate Liverpool
Albert Dock – Liverpool Waterfront , (http://www.tate.org.uk/visit/tate-liverpool)

Evento 1: Claude Parent.
La mostra presenta un’ opera commissionata a Claude Parent, una delle figure più radicali dell’avangiuardia architettonica in Francia.
Per la Biennale, Parent ha riprogettato la Wolfson Gallery, realizzando piani inclinati e rampe per mettere in crisi l’usuale percezione  dello spazio.
Event 2: Works from the Tate collection.
Un insolito assemblaggio di opere della collezione Tate,  gioca con il concetto di ambiente domestico.  Gli oggetti che riempiono le nostre case, con i quali interagiamo e viviamo ogni giorno, sono qui sostituiti con opere d’arte che cambiano i significati e le funzioni di questi oggetti attraverso fattori di scala,  invenzioni e fraintendimenti. Come sarebbe se tutto ciò che riguarda la casa fosse filtrato attraverso la visione di un artista?

claude parent

tate liverpool combi

Sopra: Claude Parent, Vila Drusch, 1963
Sotto a sinistra: photo courtesy of Liverpool Biennial. Destra: photo Inexhibit. 


link sponsorizzato

Altro a Liverpool e Merseyside

Liverpool e Merseyside

Liverpool e Merseyside


copyright Inexhibit 2021 - ISSN: 2283-5474